• News
  • Posted

LA BATTISTA PRENDE VITA: AL VIA IL PROGRAMMA DI SVILUPPO 2020 DELL’HYPERCAR ELETTRICA

˃        Automobili Pininfarina ha avviato i test dinamici dei muletti della Battista, mentre la produzione interamente artigianale delle prime vetture destinate ai clienti è in programma entro la fine dell’anno

˃        È disponibile online la serie di cortometraggi #BattistaComingToLife, un viaggio fra le persone, i luoghi e i racconti di questo straordinario programma di sviluppo

˃        I potenziali acquirenti della Battista potranno testare un prototipo della sportiva italiana più veloce di tutti i tempi durante la prima metà dell’anno

˃        Automobili Pininfarina celebrerà il 90o anniversario dell’azienda di progettazione automobilistica Pininfarina con un evento speciale al Salone dell’automobile di Ginevra 2020

˃        Nuove immagini disponibili qui

˃        Video disponibile qui

(Monaco di Baviera, 12 febbraio 2020): Automobili Pininfarina inaugura il 2020, l’anno del 90o anniversario di Pininfarina S.p.A., avviando la fase di test e sviluppo della rivoluzionaria Battista, la prima hypercar di lusso interamente elettrica al mondo.

Il programma di sviluppo tecnico è guidato da René Wollmann, Sportscar Director di Automobili Pininfarina, precedentemente in forza presso Mercedes-AMG. Al volante dei prototipi della Battista siederà l’ex pilota e leggenda della Formula 1 e della Formula E, Nick Heidfeld, ora pilota di sviluppo e ambasciatore della marca automobilistica italiana.

René Wollmann ha commentato: “I muletti equipaggiati con i concept di telaio e propulsore della Battista hanno già raggiunto l’80% delle prestazioni potenziali senza alcun problema. Significa che le nostre performance EV sono già equivalenti all’hypercar con motore a combustione più potente al mondo. Durante la fase di simulazione e test in galleria del vento, la messa a punto del pacchetto aerodinamico ha contribuito a un significativo incremento dell’autonomia potenziale della Battista rispetto alle nostre previsioni iniziali.”

“I progressi che compiremo nei prossimi sei mesi ci permetteranno di produrre una fantastica hypercar interamente elettrica, capace di generare 1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia, con una suite di modalità di guida studiate per adattarsi a ogni situazione. I clienti non vedono l’ora di sperimentare in presa diretta queste prestazioni fenomenali a fianco di Nick Heidfeld.”

Nei prossimi mesi gli ingegneri di Automobili Pininfarina intraprenderanno un fitto programma di test, valutazioni e sviluppo, collaudando i prototipi negli ambienti e nelle condizioni climatiche in cui sarà guidata la vettura ultimata. Il programma culminerà con le prime Battista interamente realizzate a mano e consegnate ai clienti alla fine del 2020 a Cambiano, in Italia.

I progettisti di Automobili Pininfarina, guidati da Luca Borgogno, Chief Design Officer, hanno studiato una livrea esclusiva per i prototipi della Battista, sfoggiata per la prima volta dalla nuova hypercar ora che il programma di sviluppo tecnico è entrato nel vivo.

Luca Borgogno ha affermato: “Siamo onorati della risposta estremamente positiva all’estetica della Battista sin dalla sua presentazione. Perciò abbiamo scelto di creare per i prototipi una livrea giocosa e interessante, ispirata alle performance elettrizzanti che si celano sotto la meravigliosa carrozzeria dell’auto.”

“Da sempre la nostra ambizione è suscitare gioia e stupore nei nostri futuri clienti. Per celebrare il 90o anniversario della leggendaria azienda di progettazione automobilistica Pininfarina, il team di Automobili Pininfarina sta ultimando la massima espressione del design per l’hypercar Battista, in vista del suo debutto mondiale al Salone dell’automobile di Ginevra il mese prossimo.” 

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell

 

Christian Scheckenbach

Chief Brand Officer

 

Head of PR and Partnership Communications

(M) +49 (0) 160 553 0318

 

(M) +49 (0) 171 265 4094

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

Automobili Pininfarina e la Battista

Automobili Pininfarina ha sede in Europa, con uffici a Torino, Italia, e Monaco di Baviera, Germania. Un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive, provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso, sta progettando, sviluppando e producendo tutti i modelli che saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

La cronistoria di Automobili Pininfarina: il sodalizio fra sostenibilità, lusso e prestazioni

Aprile 2018: Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il dr. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, presentano il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E. Automobili Pininfarina conferma gli obiettivi prestazionali indicativi della sua prima vettura, la PF0 (ribattezzata in seguito Battista). 1.900 CV di potenza, accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, velocità massima superiore ai 350 km/h e un’autonomia in elettrico di oltre 500 km.

Agosto 2018: il concept a grandezza naturale della PF0 viene presentato in esclusiva ai potenziali clienti in occasione di un evento speciale a Pebble Beach, California. L’azienda conferma che saranno realizzati solamente 150 esemplari di questa hypercar elettrica; l’avvio della produzione è previsto nel corso del 2020.

Settembre 2018: Automobili Pininfarina annuncia il partner tecnico per motore e batteria della PF0, Rimac. Monaco di Baviera viene confermata sede centrale dell’azienda.

Dicembre 2018: Automobili Pininfarina conferma che la vettura con nome in codice PF0 sarà battezzata Battista in onore di Battista “Pinin” Farina, fondatore della Carrozzeria Pininfarina che avviò nel 1930.

Febbraio 2019: Automobili Pininfarina annuncia la prima fase della sua strategia retail, confermando la presenza di punti vendita negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Medio Oriente, con l’ambizione di creare una rete globale di 25-40 specialisti retail.

Marzo 2019: alla sua prima apparizione pubblica la Battista conquista tutti al Salone dell’automobile di Ginevra. Debutta inoltre in Germania al GREENTECH Festival di Berlino e nel Regno Unito in occasione del 77o Goodwood Members Meeting.

Aprile 2019: la Battista fa la sua prima apparizione in Italia in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E 2019, a 12 mesi esatti dalla presentazione ufficiale del brand. Debutta inoltre negli Stati Uniti durante un evento VIP a New York e viene presentata in Medio Oriente, a Dubai, con il partner retail Adamas Motors.

Luglio 2019: il programma di sviluppo della Battista avanza speditamente, con i primi test in galleria del vento e le prove delle prestazioni in simulatore, completate sotto la guida del pilota di sviluppo Nick Heidfeld.

Agosto 2019: Automobili Pininfarina introduce il modello di progettazione PURA Vision in occasione di una presentazione esclusiva durante la Monterey Car Week. PURA Vision mostra il modo in cui Automobili Pininfarina saprà convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso.

Settembre 2019: Automobili Pininfarina conferma la collaborazione strategica con Bosch per lo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni, che diventerà la base delle future auto realizzate dall’azienda.

Novembre 2019: Automobili Pininfarina presenta l’esperienza Hyperdrive per offrire ai clienti l’opportunità di guidare una monoposto Mahindra di Formul