• News
  • Posted

IL 2023 DI OMNIA HOTELS. Novità per il gruppo alberghiero della famiglia Lazzarini

Roma, gennaio 2023. L’anno nuovo parte all’insegna delle novità per il gruppo alberghiero OMNIA Hotels con nuovo look e servizi all’avanguardia: in particolar modo, il 2023 darà il battesimo al nuovo Rose Garden Palace, attualmente in fase di completa ristrutturazione, nonché all’ampliamento dello Shangri La Roma EUR, con la nuova area congressuale e le aree esterne nel verde con piscina.

“Il nostro obiettivo è continuare nella strada intrapresa con la riqualificazione delle strutture del nostro gruppo e la valorizzazione del patrimonio edilizio, in una ottica di servizi dedicati agli ospiti” – ha dichiarato Francesco Lazzarini, CEO di OMNIA Hotels. “Per questo non ci siamo mai fermati, riuscendo anche a far crescere il nostro portfolio e la nostra organizzazione, sia pur in tempi complessi.”

Al centro di Roma, il Rose Garden Palace, il boutique hotel a pochi passi da via Veneto, è oggetto di una completa ristrutturazione a soli due anni dall’acquisizione: sono già state completati i restauri delle facciate, con uno sviluppo attuale del cantiere all’interno che, con l’hotel chiuso al momento per i lavori, porterà ad un nuovo look nel design e negli arredi, sia nelle camere per gli ospiti che in tutte le aree comuni, con particolare attenzione al giardino interno, già luogo di incontro in città e scenografia naturale per eventi privati.

Nel quartiere EUR protagonista lo Shangri La Roma Eur, che dopo la completa ristrutturazione della struttura attuale, è ora oggetto di lavori per la realizzazione del centro congressuale di 1.500 mq, insieme agli ampi spazi all’aperto, organizzati in maniera strategica per chi desidera un resort urbano, dove è prevista in futuro anche la piscina.   

E oggi la città di Roma vede OMNIA Hotels impegnata nei progetti di riqualificazione dei suoi alberghi: dal Donna Laura Palace, il villino affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati che ha appena completato i lavori della facciata e del giardino interno, all’Hotel Imperiale che darà nuovo lustro a via Veneto con la facciata totalmente restaurata, in fase di ultimazione, fino al Rose Garden Palace, il boutique hotel di via Boncompagni, che oltre ai lavori per riportare a nuova luce la facciata, verrà completamente rinnovato negli arredi e nel design, attraverso diverse fasi che interesseranno sia le camere per gli ospiti che le aree comuni con una particolare attenzione al giardino interno, luogo di incontro per la città e scenografia ideale per eventi privati.

Il portfolio di OMNIA Hotels comprende oggi: l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati e l’Hotel Imperiale in via Veneto – entrambi oggetto di restauro ultimato per le facciate -, il nuovo Hotel St. Martin tra la Biblioteca Nazionale e Piazza Indipendenza - creato nel 2021, grazie alla completa riqualificazione e conversione di un edificio abbandonato -, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’EUR, l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, il Rose Garden Palace in via Boncompagni.

 

Per informazioni: OMNIA Hotels www.omniahotels.com tel. 06.873636

Daniela Baldelli, Direttore Sales & Marketing, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

 

FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE disponibili nella sala stampa online www.imaginecommunicatiion.eu