Automobili Pininfarina

ANTEPRIMA MONDIALE: LA BATTISTA ANNIVERSARIO PROTAGONISTA AL SALONE DELL’AUTOMOBILE DI GINEVRA stars

#BattistaAnniversario

#BattistaComingToLife

˃        Automobili Pininfarina presenterà in anteprima mondiale una versione prodotta in tiratura limitata dell’hypercar elettrica Battista, creata per celebrare i 90 anni della marca di design italiana

˃        La presentazione ufficiale al Salone dell’automobile avverrà nel corso della conferenza stampa di Automobili Pininfarina, prevista alle 11:30 di martedì 3 marzo

˃        I media sono invitati a un’anteprima della Battista Anniversario insieme al team di progettazione di Automobili Pininfarina alle 17:00 di lunedì 2 marzo (padiglione 2, stand 1243)

˃        La prima immagine della Battista Anniversario è disponibile per il download qui

(Monaco di Baviera, 24 febbraio 2020): Il mese prossimo Automobili Pininfarina presenterà la massima espressione del DNA del suo design in occasione del Salone dell’automobile di Ginevra, con l’anteprima mondiale di una hyper GT elettrica, realizzata a mano e prodotta in volumi limitati. La Battista Anniversario è stata creata per celebrare il 90o anniversario di Pininfarina, l’azienda italiana rinomata per aver progettato alcune delle vetture più iconiche e rappresentative al mondo, e per rendere omaggio al suo fondatore, Battista “Pinin” Farina.

Prodotta in soli cinque esemplari, tutti realizzati a Cambiano, la Battista Anniversario è destinata a diventare la vettura più potente e veloce costruita in Italia. La Anniversario è la massima espressione del design per l’hypercar Battista, con capacità dinamiche ottimizzate, sviluppate a partire da un esclusivo pacchetto aerodinamico, e una splendida livrea ispirata alla tradizione dell’azienda, in cui si fondono gli inconfondibili tocchi di stile Pininfarina ed elementi di design innovativi ideati dal team di progettazione di Automobili Pininfarina.

L’anteprima mondiale della Battista Anniversario a Ginevra coincide con l’accelerazione conclusiva della fase dedicata ai test dinamici della Battista, dai quali emergono risultati eccellenti: i prototipi del motore per l’hyper GT elettrica da 1.900 CV (1.400 kW) hanno già raggiunto l’80% delle prestazioni potenziali. Sono in programma ulteriori test condotti da Nick Heidfeld, pilota di sviluppo per Automobili Pininfarina. Durante l’estate del 2020 alcuni potenziali clienti avranno la fortuna e l’opportunità di sperimentare in prima persona le prestazioni entusiasmanti della Battista in occasione di eventi esclusivi, con prove su strada dedicate.

La Battista Anniversario sarà l’attrazione principale di Automobili Pininfarina al Salone di Geneva; l’azienda sarà presente dal 3 al 15 marzo presso lo stand 1243 del padiglione 2. I media sono invitati a un’anteprima assoluta della Anniversario, dalle 17:00 alle 19:00 di lunedì 2 marzo, e alla conferenza stampa con Pininfarina S.p.A., dalle 11:30 alle 12:00 di martedì 3 marzo.

Le richieste di interviste con Michael Perschke, Chief Executive Officer, Luca Borgogno, Chief Design Officer, e René Wollmann, Director of Sports Cars, dovranno essere indirizzate a Christian Scheckenbach (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Sul sito web di Automobili Pininfarina è già iniziato il conto alla rovescia per la presentazione della Battista Anniversario, che sarà svelata in contemporanea a tutti coloro che non potranno partecipare di persona al Salone dell’automobile di Ginevra. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell

 

Christian Scheckenbach

Chief Brand Officer

 

Head of PR and Partnership Communications

(M) +49 (0) 160 553 0318

 

(M) +49 (0) 171 265 4094

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

Automobili Pininfarina e la Battista

Automobili Pininfarina ha sede in Europa, con uffici a Torino, Italia, e Monaco di Baviera, Germania. Un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive, provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso, sta progettando, sviluppando e producendo tutti i modelli che saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

La cronistoria di Automobili Pininfarina: il sodalizio fra sostenibilità, lusso e prestazioni

Aprile 2018: Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il dr. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, presentano il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E. Automobili Pininfarina conferma gli obiettivi prestazionali indicativi della sua prima vettura, la PF0 (ribattezzata in seguito Battista). 1.900 CV di potenza, accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, velocità massima superiore ai 350 km/h e un’autonomia in elettrico di oltre 500 km.

Agosto 2018: il concept a grandezza naturale della PF0 viene presentato in esclusiva ai potenziali clienti in occasione di un evento speciale a Pebble Beach, California. L’azienda conferma che saranno realizzati solamente 150 esemplari di questa hypercar elettrica; l’avvio della produzione è previsto nel corso del 2020.

Settembre 2018: Automobili Pininfarina annuncia il partner tecnico per motore e batteria della PF0, Rimac. Monaco di Baviera viene confermata sede centrale dell’azienda.

Dicembre 2018: Automobili Pininfarina conferma che la vettura con nome in codice PF0 sarà battezzata Battista in onore di Battista “Pinin” Farina, fondatore della Carrozzeria Pininfarina che avviò nel 1930.

Febbraio 2019: Automobili Pininfarina annuncia la prima fase della sua strategia retail, confermando la presenza di punti vendita negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Medio Oriente, con l’ambizione di creare una rete globale di 25‑40 specialisti retail.

Marzo 2019: alla sua prima apparizione pubblica la Battista conquista tutti al Salone dell’automobile di Ginevra. Debutta inoltre in Germania al GREENTECH Festival di Berlino e nel Regno Unito in occasione del 77o Goodwood Members Meeting.

Aprile 2019: la Battista fa la sua prima apparizione in Italia in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E 2019, a 12 mesi esatti dalla presentazione ufficiale del brand. Debutta inoltre negli Stati Uniti durante un evento VIP a New York e viene presentata in Medio Oriente, a Dubai, con il partner retail Adamas Motors.

Luglio 2019: il programma di sviluppo della Battista avanza speditamente, con i primi test in galleria del vento e le prove delle prestazioni in simulatore, completate sotto la direzione del pilota di sviluppo Nick Heidfeld.

Agosto 2019: Automobili Pininfarina introduce il modello di progettazione PURA Vision in occasione di una presentazione esclusiva durante la Monterey Car Week. PURA Vision mostra il modo in cui Automobili Pininfarina saprà convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso.

Settembre 2019: Automobili Pininfarina conferma la collaborazione strategica con Bosch per lo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni, che diventerà la base delle future auto realizzate dall’azienda.

Novembre 2019: Automobili Pininfarina presenta l’esperienza Hyperdrive per offrire ai clienti l’opportunità di guidare una monoposto Mahindra di Formula E e vivere in prima persona tutte le prestazioni e le emozioni di un’auto elettrica.

LA BATTISTA PRENDE VITA: AL VIA IL PROGRAMMA DI SVILUPPO 2020 DELL’HYPERCAR ELETTRICA stars

˃        Automobili Pininfarina ha avviato i test dinamici dei muletti della Battista, mentre la produzione interamente artigianale delle prime vetture destinate ai clienti è in programma entro la fine dell’anno

˃        È disponibile online la serie di cortometraggi #BattistaComingToLife, un viaggio fra le persone, i luoghi e i racconti di questo straordinario programma di sviluppo

˃        I potenziali acquirenti della Battista potranno testare un prototipo della sportiva italiana più veloce di tutti i tempi durante la prima metà dell’anno

˃        Automobili Pininfarina celebrerà il 90o anniversario dell’azienda di progettazione automobilistica Pininfarina con un evento speciale al Salone dell’automobile di Ginevra 2020

˃        Nuove immagini disponibili qui

˃        Video disponibile qui

(Monaco di Baviera, 12 febbraio 2020): Automobili Pininfarina inaugura il 2020, l’anno del 90o anniversario di Pininfarina S.p.A., avviando la fase di test e sviluppo della rivoluzionaria Battista, la prima hypercar di lusso interamente elettrica al mondo.

Il programma di sviluppo tecnico è guidato da René Wollmann, Sportscar Director di Automobili Pininfarina, precedentemente in forza presso Mercedes-AMG. Al volante dei prototipi della Battista siederà l’ex pilota e leggenda della Formula 1 e della Formula E, Nick Heidfeld, ora pilota di sviluppo e ambasciatore della marca automobilistica italiana.

René Wollmann ha commentato: “I muletti equipaggiati con i concept di telaio e propulsore della Battista hanno già raggiunto l’80% delle prestazioni potenziali senza alcun problema. Significa che le nostre performance EV sono già equivalenti all’hypercar con motore a combustione più potente al mondo. Durante la fase di simulazione e test in galleria del vento, la messa a punto del pacchetto aerodinamico ha contribuito a un significativo incremento dell’autonomia potenziale della Battista rispetto alle nostre previsioni iniziali.”

“I progressi che compiremo nei prossimi sei mesi ci permetteranno di produrre una fantastica hypercar interamente elettrica, capace di generare 1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia, con una suite di modalità di guida studiate per adattarsi a ogni situazione. I clienti non vedono l’ora di sperimentare in presa diretta queste prestazioni fenomenali a fianco di Nick Heidfeld.”

Nei prossimi mesi gli ingegneri di Automobili Pininfarina intraprenderanno un fitto programma di test, valutazioni e sviluppo, collaudando i prototipi negli ambienti e nelle condizioni climatiche in cui sarà guidata la vettura ultimata. Il programma culminerà con le prime Battista interamente realizzate a mano e consegnate ai clienti alla fine del 2020 a Cambiano, in Italia.

I progettisti di Automobili Pininfarina, guidati da Luca Borgogno, Chief Design Officer, hanno studiato una livrea esclusiva per i prototipi della Battista, sfoggiata per la prima volta dalla nuova hypercar ora che il programma di sviluppo tecnico è entrato nel vivo.

Luca Borgogno ha affermato: “Siamo onorati della risposta estremamente positiva all’estetica della Battista sin dalla sua presentazione. Perciò abbiamo scelto di creare per i prototipi una livrea giocosa e interessante, ispirata alle performance elettrizzanti che si celano sotto la meravigliosa carrozzeria dell’auto.”

“Da sempre la nostra ambizione è suscitare gioia e stupore nei nostri futuri clienti. Per celebrare il 90o anniversario della leggendaria azienda di progettazione automobilistica Pininfarina, il team di Automobili Pininfarina sta ultimando la massima espressione del design per l’hypercar Battista, in vista del suo debutto mondiale al Salone dell’automobile di Ginevra il mese prossimo.” 

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell

 

Christian Scheckenbach

Chief Brand Officer

 

Head of PR and Partnership Communications

(M) +49 (0) 160 553 0318

 

(M) +49 (0) 171 265 4094

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

Automobili Pininfarina e la Battista

Automobili Pininfarina ha sede in Europa, con uffici a Torino, Italia, e Monaco di Baviera, Germania. Un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive, provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso, sta progettando, sviluppando e producendo tutti i modelli che saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

La cronistoria di Automobili Pininfarina: il sodalizio fra sostenibilità, lusso e prestazioni

Aprile 2018: Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il dr. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, presentano il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E. Automobili Pininfarina conferma gli obiettivi prestazionali indicativi della sua prima vettura, la PF0 (ribattezzata in seguito Battista). 1.900 CV di potenza, accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, velocità massima superiore ai 350 km/h e un’autonomia in elettrico di oltre 500 km.

Agosto 2018: il concept a grandezza naturale della PF0 viene presentato in esclusiva ai potenziali clienti in occasione di un evento speciale a Pebble Beach, California. L’azienda conferma che saranno realizzati solamente 150 esemplari di questa hypercar elettrica; l’avvio della produzione è previsto nel corso del 2020.

Settembre 2018: Automobili Pininfarina annuncia il partner tecnico per motore e batteria della PF0, Rimac. Monaco di Baviera viene confermata sede centrale dell’azienda.

Dicembre 2018: Automobili Pininfarina conferma che la vettura con nome in codice PF0 sarà battezzata Battista in onore di Battista “Pinin” Farina, fondatore della Carrozzeria Pininfarina che avviò nel 1930.

Febbraio 2019: Automobili Pininfarina annuncia la prima fase della sua strategia retail, confermando la presenza di punti vendita negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Medio Oriente, con l’ambizione di creare una rete globale di 25-40 specialisti retail.

Marzo 2019: alla sua prima apparizione pubblica la Battista conquista tutti al Salone dell’automobile di Ginevra. Debutta inoltre in Germania al GREENTECH Festival di Berlino e nel Regno Unito in occasione del 77o Goodwood Members Meeting.

Aprile 2019: la Battista fa la sua prima apparizione in Italia in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E 2019, a 12 mesi esatti dalla presentazione ufficiale del brand. Debutta inoltre negli Stati Uniti durante un evento VIP a New York e viene presentata in Medio Oriente, a Dubai, con il partner retail Adamas Motors.

Luglio 2019: il programma di sviluppo della Battista avanza speditamente, con i primi test in galleria del vento e le prove delle prestazioni in simulatore, completate sotto la guida del pilota di sviluppo Nick Heidfeld.

Agosto 2019: Automobili Pininfarina introduce il modello di progettazione PURA Vision in occasione di una presentazione esclusiva durante la Monterey Car Week. PURA Vision mostra il modo in cui Automobili Pininfarina saprà convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso.

Settembre 2019: Automobili Pininfarina conferma la collaborazione strategica con Bosch per lo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni, che diventerà la base delle future auto realizzate dall’azienda.

Novembre 2019: Automobili Pininfarina presenta l’esperienza Hyperdrive per offrire ai clienti l’opportunità di guidare una monoposto Mahindra di Formul

AUTOMOBILI PININFARINA PRESENTA LA SUA VISIONE 2020 PER TRASFORMARE LA PROPRIA GAMMA DI VETTURE ELETTRICHE DI LUSSO stars

  • La concept car di lusso PURA Vision debutterà a livello globale in America del Nord nel 2020
  • La nuova piattaforma EV sviluppata con Bosch e Benteler diverrà la base della futura gamma di auto elettriche di lusso
  • Il CEO Michael Perschke conferma la sua intenzione di acquisire uno stabilimento di produzione in Italia per creare un’ampia gamma di veicoli elettrici
  • “Hyperdrive” accende l’entusiasmo dei clienti che desiderano sperimentare l’apice delle prestazioni generate da una vettura elettrica in vista delle prove su strada dell’hypercar Battista previste per il 2020
  • Il team di sviluppo della Battista offre ai clienti la possibilità di guidare la monoposto di Formula E della Mahindra Racing
  • Nuove immagini disponibili qui

(Los Angeles, 20 novembre 2019): Spinta dal successo ottenuto con l’hypercar elettrica Battista, Automobili Pininfarina ha annunciato il suo progetto di investimenti e iniziative per far crescere il marchio italiano fino a diventare uno dei più importanti costruttori di vetture di lusso.

Durante un incontro privato a Los Angeles a pochi giorni dal Los Angeles Auto Show, il CEO Michael Perschke, il Chief Design Officer Luca Borgogno e il Chief Sales Officer Jochen Rudat hanno presentato il progetto di crescita del marchio Pininfarina, che si fonda su novant’anni d’esperienza e innovazione nel mondo del design e inizierà il prossimo anno con la produzione dell’hypercar Battista.

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Il design avanguardista che caratterizza lo stile italiano rappresenta il passato e il futuro. Mentre ci prepariamo a celebrare il novantesimo anniversario di Pininfarina nel 2020, stiamo inventando nuovi mercati e nuove esperienze per i nostri clienti. E per consolidare il nostro rapporto con l’Italia abbiamo deciso di stabilire la produzione delle nostre vetture elettriche in questo Paese.

La nostra collaborazione strategica con Bosch e Benteler apre molteplici possibilità di crescita, non solo attraverso lo sviluppo della piattaforma EV ad alte prestazioni presso Automobili Pininfarina, ma potenzialmente anche presso altri clienti OEM. Il lancio della Battista è servito ad annunciare l’arrivo del nostro nuovo marchio. Questi piani sono il nostro investimento per ottenere una base solida per il successo futuro.”

Lo sviluppo dell’hypercar Battista è in una fase avanzata: le simulazioni dinamiche e anche i test in galleria del vento sono conclusi. I prototipi saranno sottoposti ai test durante l’inverno e i clienti potranno provare le vetture su strada durante la primavera del prossimo anno. Per i clienti ansiosi di sperimentare cosa si prova alla guida della vettura elettrica più potente di sempre, Automobili Pininfarina ha stretto una collaborazione con Mahindra Racing per lanciare “Hyperdrive”: sul circuito di Calafat in Spagna i clienti hanno potuto provare le vetture elettriche stradali più recenti su strada e in pista per poi salire su una vera monoposto di Formula E.

Jochen Rudat, Chief Sales Officer di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Con l’esperienza Hyperdrive, Automobili Pininfarina mette nelle mani degli acquirenti di hypercar un modo del tutto innovativo di sperimentare le prestazioni di queste vetture e riconosce la necessità di creare nuove tipologie di test drive che consentano ai clienti di comprendere meglio la tecnologia del futuro. I nostri clienti sono rimasti entusiasti e siamo certi che continueremo con il programma anche in futuro.”

Durante l’incontro a Los Angeles, Michael Perschke e Luca Borgogno hanno svelato gli ultimi dettagli sul programma di sviluppo della Battista e presentato il concetto di Luxury Utility Vehicle, con cui sono stati battezzati il secondo e il terzo modello Pininfarina, da affiancare alla Battista per ridefinire il mercato delle vetture elettriche.

Perschke ha confermato che in futuro ci sarà un’intera gamma di vetture elettriche e che Automobili Pininfarina vuole essere protagonista nel mondo dei marchi automobilistici di lusso grazie all’acquisizione di uno stabilimento produttivo in Italia nel corso del prossimo anno. Questo investimento fa seguito agli sforzi fatti per consolidare la partnership con Pininfarina S.p.A. e, dalla fine del 2020, porterà ad assemblare ogni esemplare dell’hypercar Battista interamente a mano nel famoso atelier di Cambriano: un ottimo modo per chiudere le celebrazioni per il novantesimo anniversario dello studio di design Pininfarina.

Luca Borgogno ha presentato il bozzetto stilistico PURA Vision e annunciato che il concept di
design a grandezza naturale sarà presentato a livello mondiale in Nord America nel secondo semestre 2020. PURA Vision mette in mostra la nuova filosofia stilistica che Borgogno ha studiato per Automobili Pininfarina ed esalta la combinazione tra gli elementi di ispirazione del passato e la tecnologia del futuro alla base delle prossime vetture elettriche di lusso che saranno realizzate dalla marca automobilistica.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

 

HYPERDRIVE: ESPERIENZA DI GUIDA FORMULA E PER I CLIENTI DELLA BATTISTA PRIMA DEL SUO ARRIVO NEL 2020 stars

(Barcellona, 19 novembre 2019): Automobili Pininfarina ha presentato un’iniziativa che offrirà ai clienti della hypercar elettrica Battista l’opportunità di guidare una vettura di Formula E per sperimentare le prestazioni estreme di un’auto da corsa elettrica sotto la supervisione del pilota Nick Heidfeld. Sul Circuit de Calafat in Spagna, i clienti potranno infatti partecipare all’evento Hyperdrive e sedersi al volante di una serie di vetture elettriche con assetto racing, per acquisire familiarità ed esperienza fino alla sfida più ardua: riuscire a domare in pista tutta la potenza della cugina sportiva della Battista, una Mahindra Racing.

Nuovi video e immagini disponibili qui.

Jochen Rudat, Chief Sales Officer di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “La nostra missione consiste nel far innamorare il mondo delle automobili elettriche e per farlo ci affidiamo al perfetto connubio fra prestazioni fenomenali e splendido design offerto dalla nostra gamma di vetture di lusso, che ha nella Battista il suo vertice. Abbiamo deciso di introdurre un’iniziativa rivoluzionaria e controcorrente: offrire ai nostri clienti l’opportunità unica di guidare alcune vetture elettriche con assetto racing e una Mahindra Racing di Formula E sul Circuit de Calafat in Spagna.

“Con l’esperienza Hyperdrive, Automobili Pininfarina mette nelle mani di collezionisti e appassionati di hypercar un modo del tutto innovativo di sperimentare le prestazioni di queste vetture e riconosce la necessità di creare nuove tipologie di test drive che consentano ai clienti di esplorare la tecnologia del futuro.

La somma totale di cavalli offerti da tutte le vetture guidate quel giorno non riuscirà a eguagliare l’incredibile erogazione prevista per la Battista: 1.900 CV. Perciò i clienti trascorreranno del tempo con il team di sviluppo dell’automobile italiana più potente della storia per capire meglio come padroneggiare le tecnologie di ispirazione racing che definiranno la loro esperienza di guida futura.

Lo sviluppo della Battista sta per iniziare la fase più importante, con il programma di test e collaudo su strada e su pista, a soli otto mesi dall’annuncio e a meno di 12 mesi dell’avvio della produzione in Italia, prevista per il 2020. Saranno prodotti solo 150 esemplari di questa hypercar interamente elettrica, ciascuno realizzato interamente a mano presso la sede centrale di Pininfarina a Cambiano, vicino Torino. Grazie all’unione fra la rivoluzionaria creatività italiana e tecnologie all’avanguardia, tratti distintivi di tutte le classiche Pininfarina, la Battista offrirà un’autonomia fino a 500 km e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, il tutto, assolutamente, con zero emissioni.

I clienti della Battista incontreranno il team in pista

Gli esperti di Automobili Pininfarina stanno contribuendo al programma di sviluppo della Battista. La capacità di mettere a frutto gli oltre cinque anni di esperienza maturata in Formula E è una chiara dimostrazione di come per la prima volta sia stato possibile attuare un simile trasferimento di tecnologie dalle gare automobilistiche alla produzione di vetture stradali a elevate prestazioni. Questo approccio influirà su molti aspetti dell’automobile, dal design del telaio in carbonio, allo sviluppo dei sistemi software e di raffreddamento, fino allo sterzo, alla risposta dell’acceleratore e al controllo dinamico della trazione integrale, per consentire ai clienti di esprimere appieno il loro potenziale e la loro abilità al volante.

Guidato da Nick Heidfeld, pilota di sviluppo per Automobili Pininfarina, e da Rene Wollmann, Director of Sportscars, il team di sviluppo osserverà con attenzione ogni curva del circuito, nove a destra e sette a sinistra. L’esperienza di guida sul Circuit de Calafat non solo fornirà ai clienti informazioni sulle prestazioni potenziali della Battista, ma consentirà anche a Nick, Rene e al team di sviluppo della vettura di capire come i partecipanti si adatteranno per la prima volta alla potenza estrema e dirompente di questa auto elettrica.

Nick interagirà inoltre con i clienti per capire le loro preferenze in termini di Formula E e le loro aspettative sulla Battista. Rene offrirà una panoramica esaustiva sui processi coinvolti nello sviluppo della prima hypercar interamente elettrica di lusso al mondo e aiuterà i partecipanti a comprendere come Automobili Pininfarina saprà coniugare le tecnologie racing più evolute con i più elevati standard di lusso e design.

Nick Heidfeld, pilota di sviluppo per Automobili Pininfarina, ha affermato: “Adottando tecnologie elaborate e collaudate in pista per la Formula E e combinandole con livelli straordinari di comfort, lusso e connettività, puntiamo a offrire ai nostri clienti una hypercar dalle prestazioni fenomenali e al tempo stesso perfetta da guidare ogni giorno.

“L’esperienza Hyperdrive rappresenta una tappa del viaggio esclusivo che intendiamo offrire ai clienti della Battista, ma anche una tappa fondamentale per far innamorare della mobilità elettrica tutti gli appassionati delle quattro ruote.”

I potenziali clienti sono invitati a presentare le loro richieste per avere una Battista ora anche attraverso il servizio online dal sito dell’azienda: www.automobili-pininfarina.com/viewing

Gli appassionati potranno guidare una Battista virtuale nel gioco mobile Asphalt 9

I fan di hypercar che non possono aspettare fino al 2020 potranno guidare già da oggi la Battista su strada e in pista, grazie alla realtà virtuale. Sono numerose infatti le piattaforme di gioco che vogliono integrare la prima hypercar elettrica di lusso al mondo. E la prima in assoluto a mettere i giocatori al volante della Battista è “Asphalt 9: Legends” di Gameloft.

“Asphalt 9: Legends” è già disponibile per il download:
https://apps.apple.com
https://play.google.com/store/apps

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

 

AUTOMOBILI PININFARINA, BOSCH E BENTELER PRESENTANO LA BASE FUTURA PER LE VETTURE ELETTRICHE A ELEVATE PRESTAZIONI stars

˃ In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte è stata annunciata una collaborazione strategica con gli specialisti della mobilità Bosch Engineering e BENTELER
˃ L’annuncio conferma la vision per il futuro di una gamma di vetture elettriche di lusso a elevate prestazioni
˃ La piattaforma EV sarà la base su cui verranno sviluppate le future vetture Automobili Pininfarina e sarà resa disponibile ad altri OEM
˃ Questa piattaforma innovativa sostiene il modello di progettazione PURA Vision di Automobili Pininfarina

(Francoforte, 9 settembre 2019): Durante una conferenza stampa prima del Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte, Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, Johannes-Jörg Rüger, CEO di Bosch Engineering GmbH, e Ralf Göttel, CEO di BENTELER, hanno annunciato una collaborazione strategica volta allo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni.


Automobili Pininfarina, Bosch Engineering e BENTELER valuteranno il miglior concept tecnico e il potenziale di mercato per la nuova piattaforma su cui si baseranno le future vetture Automobili Pininfarina. Le aziende si sono inoltre impegnate a sondare le opportunità di sviluppo di una base per le vetture elettriche a elevate prestazioni di altri marchi automobilistici, al fine di conseguire ulteriori sinergie e consentire una più rapida adozione della mobilità elettrica in tutti i segmenti di mercato, inclusi settori in rapida crescita quali lusso e performance.


Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi rappresenta un punto cruciale e trasformativo per Automobili Pininfarina; insieme ai nostri partner utilizzeremo la nostra posizione di leadership nel campo della progettazione e le nostre capacità ingegneristiche di prim’ordine per far progredire significativamente la nostra missione: introdurre sul mercato un portfolio di veicoli elettrici di lusso a elevate prestazioni. Lo sviluppo della nostra hypercar elettrica Battista ha dato prova che con i giusti partner possiamo progettare e costruire auto elettriche di lusso assolutamente innovative, tecnicamente evolute e soprattutto bellissime.”
“La nostra ambizione è favorire la crescita e l’espansione del mercato EV con ulteriori offerte nei segmenti del lusso e delle performance, un traguardo che siamo certi sarà accolto con entusiasmo tanto dagli appassionati di automobili quanto dai clienti attenti all’ambiente.”


“Grazie alla collaborazione con Bosch Engineering e BENTELER, sono fiducioso della nostra capacità di introdurre sul mercato una piattaforma EV a elevate prestazioni e realmente innovativa, che accelererà l’adozione di veicoli a zero emissioni, specialmente nel settore del lusso. Benché altre piattaforme EV siano attualmente in fase di sviluppo, questa collaborazione rappresenta la prima iniziativa che coinvolge tre partner di rilevanza mondiale nella creazione di una piattaforma appositamente pensata per il programma di sviluppo di vetture elettriche di lusso a elevate prestazioni di Automobili Pininfarina e potenzialmente di altre marche automobilistiche che intendono compiere progressi in questo settore.”


Automobili Pininfarina ha recentemente confermato il piano strategico che prevede l’introduzione sul mercato di una gamma di vetture elettriche di lusso a elevate prestazioni, che seguiranno la hypercar elettrica Battista, accolta con entusiasmo dalla critica e il cui avvio della produzione è previsto per la fine del 2020 in Italia. Presentata dal Design Director Luca Borgogno attraverso il suo modello di progettazione PURA Vision, la futura gamma di vetture elettriche Automobili Pininfarina si baserà su tre valori essenziali: design splendido, lusso raffinato e prestazioni entusiasmanti.


Johannes-Jörg Rüger, CEO di Bosch Engineering GmbH, ha commentato: “Dal settore della mobilità elettrica emerge una domanda sempre più pressante di soluzioni di sistema. Grazie alle nostre competenze e capacità nell’integrazione di tecnologie e sistemi, possiamo svolgere un ruolo decisivo nell’introduzione sul mercato di vetture elettriche di alta qualità anche nel segmento delle automobili a elevate prestazioni. Riconosciuti a livello internazionale per il nostro costante impegno nei confronti di qualità e affidabilità, l’area principale della collaborazione riguarderà i sottosistemi quali impianto frenante e sterzante, controllo del veicolo e assistenza alla guida. Contribuiremo inoltre con le nostre conoscenze nei campi delle architetture elettriche ed elettroniche e dei concetti di sicurezza. In qualità di fornitore di servizi di engineering, Bosch Engineering vanta un’esperienza e un know-how significativi, maturati nel corso di numerosi anni, durante i quali abbiamo messo a frutto le nostre competenze nell’integrazione di componenti a livello di sistema e attività di applicazione e calibrazione personalizzate.”


Per BENTELER, questa collaborazione conferma la funzionalità e le prestazioni delle soluzioni sviluppate dall’azienda per la mobilità elettrica in condizioni reali. Ralf Göttel, CEO di BENTELER,
ha spiegato: “Automobili Pininfarina trarrà vantaggio dalle nostre soluzioni su misura per la mobilità elettrica, che si tradurranno in un tempo di sviluppo più rapido. Siamo felici di collaborare con un partner del calibro di Automobili Pininfarina e siamo ansiosi di vedere i primi risultati positivi frutto della nostra collaborazione.”


“L’offerta di soluzioni per la mobilità elettrica è un passaggio naturale per BENTELER. Per esempio, realizziamo soluzioni per telai elettrificati, sistemi per lo stoccaggio delle batterie e il BENTELER Electric Drive System 2.0,” ha aggiunto Marco Kollmeier, Vicepresidente della divisione Electro-Mobility di BENTELER. “Di conseguenza potremo aiutare le case automobilistiche a sfruttare le crescenti opportunità che la mobilità elettrica offre ai clienti, alla società e agli stessi costruttori.”


Insieme a Michael Perschke e Luca Borgogno, era presente il Dott. Christian Jung, Chief Technical Officer di Automobili Pininfarina, che ha aggiunto: “La bellezza della tecnologia elettrica risiede nel fatto che la combinazione di batterie, motori e telai offre un concetto relativamente modulare su cui sviluppare una gamma di vetture. La sfida più ardua consiste nel trasformare in realtà questa teoria e questo concetto flessibile, e farlo a un ritmo che favorisca e soddisfi la rapida crescita della domanda EV. Crediamo che la nostra collaborazione con Bosch Engineering e BENTELER ci permetterà di superare con successo questa sfida, mentre valuteremo ulteriormente il potenziale di una piattaforma che risponda ai requisiti particolari di una gamma di vetture elettriche di lusso a elevate prestazioni.”


CONTATTI STAMPA

Dan Connell – Chief Brand Officer
Automobili Pininfarina
(M) +49 (0) 16055 30318
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Luca Rubino – Head of Digital Communications
Automobili Pininfarina
(M) +49 (0) 17841 16025
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Birgit Held – Vicepresidente Corporate Communications/Marketing

BENTELER International AG
(T) +43 662 2283-101040
(M) +43 664 88361890
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Yves Ostrowski – Responsabile Communications/Marketing

BENTELER Automotive
(T) +49 5254 81 307610
(M) +49 172 5727257
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cornelia Dürr – Portavoce
Bosch Engineering GmbH
(T) +49 7062 911-1986
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CONTATTI PER GLI INVESTITORI
Joe Jaffoni / Norberto Aja
JCIR
(T) 001-212-835-8500
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori
Automobili Pininfarina
La sede centrale operativa di Automobili Pininfarina si trova a Monaco di Baviera, in Germania, al cui interno opera un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso. Progettati, sviluppati e prodotti in Germania e in Italia, tutti i modelli saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.
L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.
Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il Dott. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, hanno presentato il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del Campionato di Formula E di Roma il 13 aprile 2018. Mahindra ha rapidamente maturato una notevole competenza nell’ambito dell’innovazione tecnologica sostenibile a elevate prestazioni e della strategia “Race to Road”, che prevede di applicare l’esperienza accumulata in pista allo sviluppo di nuovi veicoli stradali, grazie alla sua partecipazione a tutte le gare di Formula E sin dal debutto del Campionato automobilistico più innovativo al mondo nel 2013.
Automobili Pininfarina unirà questa esperienza interna a collaborazioni con alcuni dei principali fornitori al mondo nel campo della progettazione e dell’ingegneria automobilistica, al fine di raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi per quanto concerne prestazioni e immissione sul mercato per la fine del 2020.
Bosch Engineering GmbH
Bosch Engineering GmbH è una società interamente controllata di Robert Bosch GmbH e ha sede ad Abstatt,
in Germania. Partner nello sviluppo di sistemi per l’industria automobilistica dal 1999, l’azienda vanta oltre 2.800 collaboratori e offre servizi di sviluppo per propulsori, sistemi di sicurezza e convenience e sistemi elettrici ed elettronici, dal concept originale alla produzione in serie. Specializzata in elettronica e software, attinge alla comprovata tecnologia di produzione in serie su larga scala di Bosch per sviluppare soluzioni su misura per un’ampia varietà di applicazioni in autovetture, veicoli commerciali, veicoli fuoristrada e camper, nonché applicazioni ferroviarie, navali e industriali. Bosch Engineering GmbH coordina inoltre tutte le attività negli sport motoristici del gruppo Bosch.
Maggiori informazioni sono disponibili su www.bosch-engineering.com e www.bosch-presse.de.
BENTELER
BENTELER è un’azienda globale a conduzione familiare con clienti nei settori energetico, della tecnologia automobilistica e dell’ingegneria meccanica. In qualità di partner strategico innovativo, progettiamo, realizziamo e distribuiamo prodotti, sistemi e servizi pertinenti alla sicurezza.
Nell’ambito della holding di gestione strategica BENTELER International AG, con sede a Salisburgo (Austria), il gruppo è organizzato in tre divisioni: BENTELER Automotive, BENTELER Steel/Tube e BENTELER Distribution. I ricavi del gruppo nell’esercizio 2018 sono stati di € 8,072 miliardi. Il gruppo, con 141 sedi in 38 Paesi, vanta un organico di circa 30'000 dipendenti, che mettono a disposizione dei nostri clienti le proprie competenze per fornire servizi di produzione e distribuzione leader di settore. Manteniamo le nostre promesse grazie all’eccellenza tecnologica e all’implementazione efficace. Con coraggio, ambizione e rispetto diamo sempre il meglio di noi stessi, senza mai arrenderci.
BENTELER. La famiglia di professionisti motivati. Dal 1876.
www.benteler.com
BENTELER Automotive
BENTELER Automotive è il partner di sviluppo per i principali costruttori di automobili al mondo. Con un organico di circa 26’000 dipendenti e oltre 70 stabilimenti in circa 25 Paesi, sviluppiamo soluzioni su misura per i nostri clienti.
I nostri prodotti includono componenti e moduli per telaio, carrozzeria, motore e impianto di scarico, oltre a soluzioni per i veicoli elettrici.
www.benteler-automotive.com

UN CLASSICO DAL DESIGN FUTURISTICO: IL MODELLO ‘PURA VISION’ SVELATO AI CLIENTI DI AUTOMOBILI PININFARINA stars

  • La bellezza del design del modello PURA Vision svelata da Automobili Pininfarina in privato alla Casa di Automobili Pininfarina durante la Settimana di Monterey
  • PURA Vision è stata creata per ispirare i futuri clienti e per mostrare la filosofia del design unico di Automobili Pininfarina, prima del debutto davanti al pubblico mondiale nel 2020.
  • Il gruppo dirigente ha presentato il modello Battista migliorato in Nord America per la prima volta e ha svelato la nuova autonomia EV della Battista, aumentata da 450 km a 500 km a seguito dei test di aerodinamica effettuati in Italia.
  • Le prenotazioni per la Battista in Nord America sono raddoppiate dopo le presentazioni in una residenza privata vicino Pebble Beach e al Quail, un raduno di auto sportive.
  • Nuovi video e immagini disponibili qui

(Monterey, 21 agosto 2019): Affiancata dalle auto classiche disegnate da Pininfarina di proprietà di alcuni dei più importanti collezionisti di auto degli Stati Uniti, e ispirata dalla purezza del design e dall’eleganza della progettazione Pininfarina, Automobili Pininfarina ha presentato la hypercar Battista e la visione futura dell’azienda per le vetture elettriche di lusso durante la settimana di Monterey.

Il CEO Michael Perschke ha ospitato una serie di eventi VIP alla casa di Automobili Pininfarina e ha presentato la Battista, con il design del frontale affinato, e la sua strategia per lo sviluppo del brand. Il direttore del design Luca Brogogno ha deliziato gli ospiti svelando il modello di design PURA Vision e svelando la visione alla base dell’estetica di un veicolo futuristico di lusso completamente elettrico del marchio italiano.

Parlando a clienti, giornalisti, distributori specializzati e proprietari di auto sportive e di lusso disegnate da Pininfarina, Luca Borgogno ha chiarito che 89 anni di design e creazioni Pininfarina per alcune delle auto più belle del mondo ispireranno tutto ciò che Pininfarina potrà offrire ai clienti in futuro. 

Luca Borgogno ha affermato: “Presentare l’ultima versione della Battista e il modello di design PURA Vision qui a Pebble Beach è stato come vivere un sogno. Battista è l’hypercar che conferma che è possibile progettare un veicolo elettrico bello e ad alte prestazioni in grado di conquistare il cuore dei nostri clienti in Nord America.

“PURA Vision unisce i temi del design che Battista Pininfarina ha realizzato personalmente creando alcune delle auto più belle e acclamate nella storia dell’automobile. Sì, è assolutamente un salto nel nostro futuro, un’auto di lusso come nessun’altra e ancora una volta ideata per offrire prestazioni entusiasmanti per un auto elettrica.”

Michael Perschke ha affermato: “Gli ospiti della Settimana di Monterey conoscono e amano le auto ideate da Pininfarina e amiamo presentarle con qualcosa di speciale durante questa serie di eventi. Siamo arrivati a un numero impressionante di prenotazioni per la Battista, già confermate dai clienti in Nord America, e quel numero è quasi raddoppiato nei pochi giorni che abbiamo trascorso qui.

“Stiamo costruendo il nostro marchio e stiamo dando vita a un portfolio entusiasmante. Il nostro impegno è quello di offrire purezza, bellezza e unicità alla Battista e alla gamma futura delle auto italiane di lusso completamente elettriche.”

La “Legends Drive” il successo inaugurale di Monterey

L’hypercar Battista si è unita alla parata di auto iconiche dal design Pininfarina in un'esposizione di bellezza automotive unica anche nell'atmosfera rarefatta della Monterey Car Week. Ideata e assemblata a mano nella sede centrale di Pininfarina a Cambiano, in Italia, la Battista ha trovato posto tra le classiche del passato dalla famosa carrozzeria in un evento su strada durato quattro ore con partenza da Pebble Beach.

Con un look frontale recentemente migliorato presentato per la prima volta in Nord America e recentemente scolpito a seguito dei test nel tunnel del vento e delle rifiniture finali di progettazione, la Battista ha rappresentato il futuro entusiasmante di Automobili Pininfarina, mentre l’incredibile LancIa Rally 037, era in testa alle auto per ricordare al pubblico quello che Pininfarina S.p.A. ha creato a partire dal 1930: una reputazione per la progettazione di molte delle auto più belle e desiderabili del mondo.

Automobili Pininfarina sta celebrando un’estate di successo, ricca di apparizioni in show e concorsi automobilistici. L’hypercar Battista completamente elettrica ha debuttato nel Regno Unito durante il 77° Meeting dei Membri Goodwood e ha avuto il proprio show ‘in casa’ a Torino, prima di stupire il pubblico a Monterey.

Il team di Automobili Pininfarina torna ora in Italia per continuare collaudare e sviluppare i 1900 cavalli della Battista sotto la guida del pilota Nick Heidfield e del direttore per le automobili sportive Rene Wollmann. Nel frattempo la Battista è diretta nel Regno Unito per il Salon Privé e a Hong Kong per iniziare il programma di lancio per la regione Asia-Pacific.

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell – Chief Brand Officer

 

Luca Rubino – Head of Digital Communications

(M) +49 (0) 16055 30318

 

(M) +49 (0) 17841 16025

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

La sede centrale operativa di Automobili Pininfarina si trova a Monaco di Baviera, in Germania, al cui interno opera un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso. Progettati, sviluppati e prodotti in Germania e in Italia, tutti i modelli saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il Dott. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, hanno presentato il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del Campionato di Formula E di Roma il 13 aprile 2018. Mahindra ha rapidamente maturato una notevole competenza nell’ambito dell’innovazione tecnologica sostenibile a elevate prestazioni e della strategia “Race to Road”, che prevede di applicare l’esperienza accumulata in pista allo sviluppo di nuovi veicoli stradali, grazie alla sua partecipazione a tutte le gare di Formula E sin dal debutto del Campionato automobilistico più innovativo al mondo nel 2013.

Automobili Pininfarina unirà questa esperienza interna a collaborazioni con alcuni dei principali fornitori al mondo nel campo della progettazione e dell’ingegneria automobilistica, al fine di raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi per quanto concerne prestazioni e immissione sul mercato per la fine del 2020.

AUTOMOBILI PININFARINA PRESENTA UNA VERSIONE AGGIORNATA DELLA BATTISTA E IL DESIGN PURA VISION COME COMBINAZIONE TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO ALLA SETTIMANA DI MONTEREY stars

  • La nuova hypercar Battista si unisce alle classiche auto progettate da Pininfarina in 89 anni di gloriosa storia nella carrozzeria in un esclusivo tour da Pebble Beach.
  • Il CEO di Automobili Pininfarina, Michael Perschke, svela l’ultimissimo modello di Battista evoluto e la strategia del marchio di lusso per la crescita futura durante la Settimana di Monterey.
  • Il direttore della progettazione Luca Borgogno presenta il modello di design PURA Vision di Automobili Pininfarina presso la Casa Automobili Pininfarina vicino Pebble Beach.
  • Nuovi video e immagini disponibili qui

(Monterey, 07 agosto 2019): Automobili Pininfarina lascia l’Italia per la Settimana di Monterey, partecipando a presentazioni e prendendo parte alla sfilata che celebra il passato insuperato di Pininfarina, fornendo prospettive con un’incredibile visione di ciò che sarà del brand di auto di lusso interamente elettrico.

Il CEO di Automobili Pininfarina, Michael Perschke, sarà raggiunto a Pebble Beach dal direttore della progettazione Luca Borgogno per fornire suggerimenti sugli orientamenti futuri del design del brand e il portfolio prodotti.

Le auto leggendarie dal design a marchio Pininfarina, insieme all’ultimissima super car Battista completamente elettrica sfileranno giovedì 15 agosto, e il design migliorato della Battista sarà presentato in Nord America per la prima volta. La Settimana di Monterey del 2019 sarà l’edizione più importante per la celebrazione del passato, presente e futuro di Pininfarina.

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Siamo emozionati di tornare di nuovo a Pebble Beach alla Casa di Automobili Pininfarina. Celebreremo la nostra eredità del design mozzafiato di Pininfarina mentre presenteremo il nostro PURA Vision - un modello di design che mostra il modo in cui Automobili Pininfarina ha potuto convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso”.

Passato, presente e futuro saranno in mostra alla Casa di Automobili Pininfarina a Pebble Beach

L’ultimissimo modello di design Battista farà il suo debutto in Nord America nella sfilata che arriverà alla Casa di Automobili Pininfarina vicino Pebble Beach insieme alle auto Pininfarina più classiche che lasceranno gli ospiti a bocca aperta.

Con una serie di presentazioni private dedicate a clienti esistenti e futuri della Battista e alla stampa invitata, l’essenza della famosa filosofia Pininfarina ‘forma e funzione’ sarà presentata anche nella visione di Borgogno per auto di lusso costruite su un’innovativa piattaforma EV. Il modello dal design PURA Vision di Automobili Pininfarina sarà svelato insieme ai disegni e ai render che definiscono il linguaggio del design futuro dell’azienda. Questo design è in grado di riflettere i principi classici della progettazione e dell’ingegneria Pininfarina e si ispira direttamente alla Battista e ad alcuni dei più grandi capolavori di carrozzeria. 

Borgogno ha affermato: “La definizione della visione futura del design di Automobili Pininfarina è stata in assoluto la sfida più stimolante come designer di automobili. Con PURA Vision vogliamo rispettare e riflettere l’eleganza e la purezza che definisce ogni stile di design Pininfarina.

“I nostri ospiti potranno riconoscere dettagli di diversi design iconici di Pininfarina in alcuni dei disegni e nel modello PURA Vision. Vogliamo che i conoscitori del nostro passato accolgano il nostro futuro esaltante e ci accolgano come un brand che celebra innanzitutto la bellezza del design.”

La Settimana di Monterey è anche la prima opportunità per i clienti USA di vedere la Battista dopo gli ultimi miglioramenti della sua progettazione a seguito dei test eseguiti nel tunnel. L’evoluzione di questo design è caratterizzata da prestazioni aerodinamiche che rafforzano il design complessivo dell’automobile e contribuiscono a una gamma aumentata che arriva a oltre 300 miglia (450 chilometri) con una sola carica.

A completamento del programma di Automobili Pininfarina a Monterey, la Battista parteciperà a una sfilata di auto classiche Pininfarina per un breve tragitto fino alla Casa di Automobili Pininfarina. La corsa presenterà i proprietari di Pininfarina e le loro auto in un circuito di quattro ore giovedì 15 agosto a partire dalle ore 13:00.

Si prevede che la Battista sarà disponibile a partire dalla fine del 2020, in Europa solo in 50 esemplari, con altri 50 in Nordamerica e 50 per Medio Oriente e Asia con le due hypercar dal valore di due milioni di euro che potranno essere ordinate tramite una ristretta rete di concessionari specializzati in automobili di lusso e hypercar. I potenziali clienti sono invitati a presentare le loro richieste
per avere una Battista ora anche attraverso il servizio online dal sito dell’azienda: https://www.automobili-pininfarina.com/viewing

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell – Chief Brand Officer

 

Luca Rubino – Head of Digital Communications

(M) +49 (0) 16055 30318

 

(M) +49 (0) 17841 16025

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

La sede centrale operativa di Automobili Pininfarina si trova a Monaco di Baviera, in Germania, al cui interno opera un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso. Progettati, sviluppati e prodotti in Germania e in Italia, tutti i modelli saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il Dott. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, hanno presentato il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E il 13 aprile 2018. Mahindra ha rapidamente maturato una notevole competenza nell’ambito dell’innovazione tecnologica sostenibile a elevate prestazioni e della strategia “Race to Road”, che prevede di applicare l’esperienza accumulata in pista allo sviluppo di nuovi veicoli stradali, grazie alla sua partecipazione a tutti i GP di Formula E sin dal debutto del Campionato automobilistico più innovativo al mondo nel 2013.

Automobili Pininfarina unirà questa esperienza interna a collaborazioni con alcuni dei principali fornitori al mondo nel campo della progettazione e dell’ingegneria automobilistica, al fine di raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi per quanto concerne prestazioni e immissione sul mercato per la fine del 2020

AUTOMOBILI PININFARINA AVVIA I TEST DELLE PRESTAZIONI PER LA BATTISTA E SI PREPARA A PRESENTARE LA SUA VISION PROGETTUALE FUTURA ALLA MONTEREY CAR WEEK stars

  • Prosegue il programma di sviluppo della hypercar interamente elettrica Pininfarina Battista, con i test conclusivi in galleria del vento e prove dinamiche tramite un avanzato simulatore di guida
  • Il pilota di sviluppo Nick Heidfeld è rimasto sorpreso dalle prestazioni registrate nel simulatore: “L’accelerazione della Battista è assolutamente fenomenale”
  • La Battista debutta a The Quail durante la Monterey Car Week con un design evoluto dell’anteriore
  • La visione progettuale futura di Automobili Pininfarina sarà svelata presso la House dell’azienda vicino a Pebble Beach
  • Le nuove immagini e il filmato sono disponibili qui

(Cambiano, 15 luglio 2019): Mentre il programma di sviluppo e test in galleria del vento per la Battista procede speditamente in Italia sotto la supervisione del pilota di sviluppo Nick Heidfeld, Automobili Pininfarina ha confermato che la prima hypercar elettrica di lusso al mondo debutterà durante la Monterey Car Week a The Quail il 16 agosto 2019.

Nell’ambito di una serie di presentazioni esclusive, che si terranno presso la House di Automobili Pininfarina vicino al golf club di Pebble Beach durante la Monterey Car Week, gli ospiti del brand italiano potranno incontrare Luca Borgogno, Design Director, che illustrerà la vision progettuale futura dell’azienda: la filosofia PURA. A Borgogno si uniranno Heidfeld e Rene Wollmann, Director Sports Cars, che condivideranno dettagli e novità sul programma di sviluppo tecnico della Battista.

Borgogno e il suo team presenteranno inoltre una versione ottimizzata della hypercar elettrica con un design evoluto dell’anteriore agli attuali e potenziali clienti, che riceveranno un invito personale nella residenza privata dell’azienda a Monterey.

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Il prototipo della Battista ha ricevuto un’accoglienza calorosa a Pebble Beach lo scorso anno e ora, nel 2019, i nostri sogni finalmente si avverano. Questa opera d’arte in edizione limitata è la prima hypercar elettrica di lusso al mondo e siamo orgogliosi di presentarla ai nostri clienti in una forma ancora più evoluta.  Abbiamo importanti approfondimenti tecnici da condividere e sono certo che i nostri ospiti saranno entusiasti di scoprire cosa ha in serbo per il futuro il nostro eccellente team di progettisti.”

Simulazioni e test in galleria del vento in Italia

La Battista sarà la vettura più potente mai progettata e costruita in Italia quando inizieranno le consegne ai clienti, alla fine del prossimo anno. La stretta collaborazione fra Rene Wollmann e Nick Heidfeld ha permesso di creare un programma di sviluppo su misura per la Battista: concentrandosi su aspetti quali potenza, coppia e dinamica del veicolo, garantirà un’esperienza di guida emozionante e coinvolgente, in linea con lo splendido design.

Rene Wollmann ha affermato: “Le prestazioni aerodinamiche della Battista nella galleria del vento Pininfarina si sono dimostrate pressoché identiche alle aspettative formulate tramite modellazione CFD.  La capacità di calibrare il pacchetto aerodinamico utilizzando CFD, galleria del vento e simulazione dinamica ci permette di prevedere con sicurezza un significativo incremento dell’autonomia potenziale della Battista rispetto alla prospettiva originale di 450 km con una singola carica. Un’eccellente notizia per i futuri proprietari.”

L’ottima reputazione di Heidfeld come uno dei piloti più rispettati nel mondo dell’automobilismo, grazie alla sua abilità nel fornire un feedback dettagliato e preciso agli ingegneri del team, si unisce all’esperienza di Wollmann nel supervisionare lo sviluppo della Mercedes-AMG Project One. Due talenti di punta che permetteranno ad Automobili Pininfarina di tradurre in realtà la propria vision per la Battista, una meravigliosa hypercar estremamente funzionale.

Grazie alla sua capacità di mettere a frutto l’esperienza maturata nell’arco di venti anni come pilota e collaudatore di auto da corsa per la Formula 1 e la Formula E, durante il tempo trascorso nel simulatore Heidfeld si è concentrato principalmente su due aspetti chiave: valutare e definire l’esperienza di guida offerta da questa hypercar da 1.900 CV di potenza e 2.299 Nm di coppia, lavorando a stretto contatto con gli ingegneri di Automobili Pininfarina per calibrare l’aerodinamica, ridurre la resistenza e ottimizzare il raffreddamento.

Nick Heidfeld ha dichiarato: “Guidare una prima versione della Battista nel simulatore è stata un’esperienza straordinaria. La preparazione, il setup e l’esecuzione delle prime sessioni con una hypercar innovativa dalle prestazioni strepitose sono stati eccellenti, paragonabili alle prime sessioni di simulazione che ho effettuato nella mia carriera agonistica.  L’aspetto che più mi ha impressionato è la maneggevolezza della vettura. E, come mi aspettavo, l’accelerazione è assolutamente fenomenale, nulla di lontanamente simile a qualsiasi altra automobile che abbia mai guidato, sulla strada o in pista.”

In Europa è prevista una disponibilità di solamente 50 esemplari, con altri 50 in Nordamerica e 50 per Medio Oriente e Asia; la Battista avrà un valore di due milioni di euro e potrà essere ordinata tramite una ristretta rete di concessionari specializzati in automobili di lusso e hypercar. I clienti interessati alla Battista possono fare domanda tramite uno speciale servizio online sul sito dell’azienda: www.automobilipininfarina.com/viewing

Fine

 CONTATTI STAMPA

Dan Connell – Chief Brand Officer

 

Luca Rubino – Head of Digital Communications

(M) +49 (0) 16055 30318

 

(M) +49 (0) 17841 16025

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

AUTOMOBILI PININFARINA SVELA L’EVOLUZIONE DEL DESIGN BATTISTA AL SALONE DELL’AUTOMOBILE DI TORINO stars

  • La hypercar elettrica di lusso Battista di Automobili Pininfarina sarà protagonista al Salone dell’automobile di Torino fino a domenica 23 giugno
  • La Battista è presentata con nuovi dettagli di design man mano che il programma di test aerodinamici consente di raggiungere nuove vette di purezza e bellezza delle superfici
  • Pininfarina S.p.A. a Cambiano realizzerà artigianalmente un numero limitato di 150 esemplari di Battista, la più potente vettura “Made in Italy” mai creata
  • Le fasi successive di simulazione, galleria del vento e test di guida inizieranno quest’estate in Italia
  • Le nuove immagini della Battista sono disponibili qui

(Torino, 20 giugno 2019): A seguito del programma di sviluppo iniziale in Italia, con test aerodinamici simulati, Automobili Pininfarina ha svelato la meravigliosa Battista Blu Iconica con nuovi dettagli di design al Salone dell’automobile di Torino.

L’evoluzione del progetto Battista, merito del vasto programma di sviluppo, ha portato all’introduzione di dettagli di design innovativi che hanno ridefinito l’anteriore della vettura e consolidato ulteriormente il suo look in perfetto stile hypercar, grazie a un legame visivo ancora più marcato fra frontale e coda della vettura.

La nuova Battista Blu Iconica torna a casa, in Italia, e sarà esposta al Salone di Torino fino a domenica 23 giugno. Con lei saranno presenti anche Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e Luca Borgogno, Design Director per Automobili Pininfarina. Ciascuno dei 150 esemplari previsti sarà realizzato interamente a mano presso Pininfarina S.p.A., vicino a Torino, dove sono stati concepiti i nuovi dettagli di design.

Luca Borgogno, Design Director per Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Presentare la Battista a Torino, vicino al suo luogo d’origine, Cambiano, è davvero emozionante. Dal suo debutto al Salone di Ginevra quest’anno, la Battista ha lasciato il mondo intero senza fiato per la bellezza e per la purezza del suo design. Sono lieto di presentarla insieme agli ultimi ritocchi che la rendono ancora più bella ed elegante: un vero capolavoro fedele ai principi progettuali di Pininfarina.”

Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., ha affermato: “Siamo orgogliosi della Battista e felici di vederla esposta nel nostro Salone di casa, a Torino. I team di Pininfarina e Automobili Pininfarina hanno collaborato e lavorato duramente per presentare un’autentica opera d’arte a Ginevra quest’anno. Ma siccome non smettiamo mai di ricercare la perfezione, siamo felici di aver potuto aggiungere nuovi dettagli di design al frontale, i quali a mio parere esalteranno ulteriormente l’eleganza e la bellezza della Battista.”

Dopo la presentazione a Torino, il programma della Battista avvierà la successiva fase di simulazione, galleria del vento e test di sviluppo in pista; questi ultimi si svolgeranno sotto la supervisione dell’ex pilota di Formula 1 e attuale pilota di Formula E Nick Heidfeld, Chief Development Driver per Automobili Pininfarina.

Automobili Pininfarina, l’azienda di automobili di lusso presentata in occasione della tappa romana della Formula E nel 2018, in meno di un anno ha svelato al mondo la Battista al Salone di Ginevra. In Europa è prevista una disponibilità di solamente 50 esemplari, con altri 50 in Nordamerica e 50 per Medio Oriente e Asia; la Battista avrà un valore di due milioni di euro e potrà essere ordinata tramite una ristretta rete di concessionari specializzati in automobili di lusso e hypercar. I clienti interessati alla Battista possono fare domanda tramite uno speciale servizio online sul sito dell’azienda: Richiedi ora.

Prestazioni rivoluzionarie: Automobili Pininfarina Battista

La batteria da 120 kWh della Battista alimenta quattro motori elettrici (uno per ogni ruota), che, operando in sinergia, puntano a erogare 1.900 CV di potenza, per una hypercar di nuova generazione dalle prestazioni dirompenti e dal lusso raffinato e confortevole. Con un’accelerazione stimata da 0 a 100 km/h in meno di due secondi e un’autonomia target di 450 km con una singola carica, la Battista rappresenta la nuova frontiera del fascino per le vetture elettriche.

Fine

CONTATTI STAMPA

Mark Harrison

 

Luca Rubino – Head of Digital Communications

(M) +44 (0) 7584 564253

 

(M) +49 (0) 17841 16025

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

 

 

DEBUTTO BRITANNICO PER L’ESCLUSIVA BATTISTA AUTOMOBILI PININFARINA PARTNER DELLA MOSTRA ‘LEONARDO DA VINCI: A MIND IN MOTION’ ALLA BRITISH LIBRARY stars

  • Luca Borgogno, Design Director di Automobili Pininfarina, presenta l’esclusiva versione della hypercar Battista puramente elettrica al suo debutto pubblico britannico nella Piazza della British Library dal 6 al 9 giugno
  • Automobili Pininfarina, creatore di auto sportive e di lusso italiane, in collaborazione con la mostra della British Library ‘Leonardo da Vinci: A Mind in Motion’ (una mente in movimento) dal 7 giugno all’8 settembre
  • Immagini della Battista disponibili qui

(Londra, 6 giugno 2019): Automobili Pininfarina presenta per la prima volta al pubblico nel Regno Unito la hypercar Battista da 1,900 CV, zero emissioni, in una apposita recinzione nella piazza principale della British Library da giovedì 6 giugno a domenica 9 giugno.

Lo straordinario modello di design Battista, in una finitura esterna unica, è a Londra a rappresentare la partnership di Automobili Pininfarina con la mostra ‘Leonardo da Vinci: A Mind in Motion’ (una mente in movimento) della British Library. Un nuovo video di questa singolare Battista alla British Library è stato prodotto per celebrare le ambizioni della compagnia di auto elettriche di lusso per prestazioni estreme, ingegneria innovativa e stile stupendo - principi del moderno design automobilistico italiano che richiamano il lavoro di ispirazione di Leonardo.

La Pininfarina Battista è stata presentata ad un pubblico selezionato ad un evento VIP in anteprima ieri (6 giugno) dal direttore del design di Automobili Pininfarina, Luca Borgogno. Al ricevimento, Borgogno ha dichiarato: “Siamo incredibilmente orgogliosi di collaborare con la British Library e celebrare la vita e il lavoro di un vero genio italiano. Leonardo ha dimostrato che il design e l'ingegneria possono essere rivoluzionari, funzionali e belli e questo è un principio con cui Pininfarina ha vissuto tutti i suoi 90 anni di storia. La Battista stabilirà nuovi livelli per le prestazioni e fornirà soluzioni ingegneristiche innovative in un corpo elegante e bello, quindi speriamo che rappresenti il modo in cui noi, come italiani, siamo stati ispirati da Leonardo per secoli ".

Pininfarina Battista

La Battista è destinata a ridefinire la potenza e la tecnologia automobilistica quando le prime vetture saranno prodotte nel 2020 nella sede di Pininfarina S.p.A. a Cambiano, vicino Torino. Sarà l'auto più potente mai prodotta in Italia, dove la famosa carrozzeria costruirà a mano solo 150 edizioni della Battista puramente elettrica e a emissioni zero.

Si prevede che saranno disponibili solo 50 delle 150 hypercar elettriche per il mercato europeo e Battista è ora disponibile su ordinazione. I potenziali clienti sono invitati a candidarsi per possedere una Battista utilizzando un servizio online all'interno del sito web della società: Apply Now.

‘Leonardo da Vinci: A Mind in Motion’ (una mente in movimento) alla British Library

In occasione del 500° anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci, la mostra "Leonardo da Vinci: A Mind in Motion" della British Library (7 giugno - 8 settembre 2019) rivelerà come Leonardo ritenesse che il movimento fosse la "causa di tutta la vita".

Leonardo da Vinci è conosciuto prima di tutto come artista, ma la mostra della British Library si concentrerà sui suoi taccuini e sull'intuizione unica e avvincente che offrono nel funzionamento della sua mente e nelle sue indagini scientifiche.

Sarà la prima volta che una selezione di note e disegni del Codex Arundel, di proprietà della British Library, del Codex Forster, di proprietà di V&A, e del Codex Leicester, di proprietà di Bill Gates, saranno esposti insieme nel Regno Unito.

La mostra analizzerà anche come l'esplorazione scientifica della natura e del movimento trovata nei suoi taccuini abbia influito direttamente sul suo lavoro di inventore e artista. Maggiori informazioni possono essere trovate qui: www.bl.uk/events/leonardo-da-vinci-a-mind-in-motion

Leonardo fu eccezionalmente abile come disegnatore e in grado di esprimere in termini visivi la forma e la funzione prevista dei suoi progetti e disegni: principi simili a quelli su cui la carrozzeria Pininfarina fu fondata da Battista 'Pinin' Farina nel 1930.

Fine

PRESS CONTACTS

Dan Connell – Chief Brand Officer

 

Luca Rubino – Head of Digital Communications

(M) +49 (0) 16055 30318

 

(M) +49 (0) 17841 16025

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni e media kit:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Subscribe to this RSS feed