redazione

redazione

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TRIS DI APERTURE PER OMNIA HOTELS A ROMA CON L’HOTEL SANTA COSTANZA stars

Roma, giugno 2020. Lunedì 8 giugno apre le porte agli ospiti l’Hotel Santa Costanza di Roma, accanto all’omonimo mausoleo, che rappresenta la terza apertura per OMNIA Hotels in questo periodo dopo il Donna Laura Palace, affacciato sul Lungotevere e lo Shangri-La Roma all’EUR.

“E’ con grande entusiasmo e desiderio di ripresa che procediamo con le aperture dei nostri alberghi, anche per soddisfare le richieste che testimoniano la necessità e il desiderio delle persone di viaggiare” – dichiara Francesco Lazzarini, CEO del gruppo OMNIA Hotels. “Abbiamo voluto mantenere lo Shangri-La EUR aperto per tutto il periodo per dare ospitalità a chi ha combattuto il virus quotidianamente sul campo, dai medici alle forze dell’ordine. L’apertura del Donna Laura Palace nelle scorse settimane ha, poi riscontrato, il favore non solo di chi viaggia per lavoro ma anche di qualche famiglia che è tornata da noi.”

“Ora l’apertura dell’Hotel Santa Costanza segue proprio la richiesta di ospiti desiderosi di tornare” – prosegue Riccardo Lazzarini COO di OMNIA Hotels – “Per questo motivo continuiamo a procedere in tutte le nostre strutture con il programma Benvenuti di Cuore che ha come focus la sicurezza per i nostri collaboratori e i nostri ospiti secondo i protocolli dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.”

Segnali positivi e di grande impegno, dunque, per il gruppo OMNIA Hotels, nato solo nel 2019 da una lunga storia di attività imprenditoriale in famiglia e che conta oggi all’attivo 5 alberghi nella città di Roma: l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’EUR, l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina, l’Hotel Imperiale in via Veneto. A questi nel 2021 si aggiungerà il nuovo Hotel St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca Nazionale di Roma.

 

 

Foto in alta risoluzione: https://www.imaginecommunication.eu/web/index.php?option=com_phocadownload&view=category&id=77:omnia-hotels-hotel-santa-costanza-foto&Itemid=1249&lang=it

 

Per informazioni: OMNIA Hotels www.omniahotels.com tel. 06.873636

Daniela Baldelli, Sales & Marketing Area Director, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

APRE LA TERRAZZA DELL’HOTEL DIANA DI ROMA stars

Da mercoledì 27 maggio per serate all’aria aperta nel giardino fiorito sui tetti della città

 

Roma, maggio 2020. Da mercoledì 27 maggio la città di Roma torna ad offrire una delle sue magiche terrazze per le serate estive: apre, infatti, il roof garden l’Uliveto, un vero e proprio giardino a cielo aperto con vista sulla città, un salotto nel verde, diventato il fiore all’occhiello dell’Hotel Diana, a pochi passi dal Teatro dell’Opera.

L’apertura al pubblico è prevista tutti i giorni dalle ore 17 fino alla mezzanotte con il cocktail bar, e con la possibilità di gustare una cena con proposte dedicate dalle 19 alle 23.

“Nel periodo di emergenza abbiamo deciso di non chiudere il nostro albergo, sia pur con grandi sacrifici, per poter offrire un alloggio ai pochi che necessariamente viaggiavano per lavoro e alcuni ospiti hanno anche iniziato a scegliere le nostre camere ad uso ufficio” – ha dichiarato Carlo de Angelis, Amministratore dell’Hotel Diana e Presidente degli Alberghi storici di Roma.

“Ora è la volta di aprire i cancelli del nostro giardino segreto, per offrire alla città un luogo di evasione, in assoluta sicurezza” – prosegue Caterina De Angelis, responsabile della ristorazione e delle iniziative speciali all’Hotel Diana. “Il desiderio di tutti oggi, è quello di ritrovare il tempo all’aria aperta e la nostra terrazza è a disposizione della città.”

L’Uliveto Roof Garden rispetta tutti i parametri oggi necessari, dalla sanificazione al distanziamento, dall’allestimento dei tavoli al menu, con le diverse aree, che comunque permettono naturalmente il distanziamento necessario che sia per un cocktail o una cena, oltre alla tranquillità desiderata: particolarità unica la torretta riservata dove poter organizzare anche una romantica cena a due, in assoluta privacy e sicurezza.

I piatti proposti nel menu curato dallo Chef Alessandro Pinca rispettano la tradizione e i prodotti del territorio con i classici taglieri, le pinse e i fritti e specialità come i ravioli farciti con ricotta ed erbette con pomodorino Torpedino di Sabaudia del Lazio e bufala artigianale di Fondi strappata a mano, la calamarata con spigola del litorale laziale, melanzane a cubetti e provolone di Formia, il roast-beef di bovino adulto laziale “Marango” alla senape e patate delle campagne laziali al forno, i burger, i piatti vegani e i dolci.

L’Hotel Diana di Roma, che ha da poco superato il suo 81° compleanno, deve la sua storia alla lungimiranza del fondatore, Benedetto De Angelis, noto anche per aver portato per primo i turisti con il “torpedone” in giro per la città e in gite fuori porta fino a spingersi a Pompei, Sorrento e Capri, meritando la cittadinanza onoraria di Sorrento.

L’Hotel Diana di Roma è oggi un’azienda che riconosce l’importanza della famiglia, quale valore fondamentale dell’esistenza e pilastro di una vita di relazione che si manifesta in tutti i campi dei rapporti umani, etico, religioso e lavorativo.

Hotel Diana Roma www.hoteldianaroma.com 06.478681

Via Principe Amedeo 4-00185 Roma

FOTOGRAFIE in alta risoluzione:

https://www.imaginecommunication.eu/web/index.php?option=com_phocadownload&view=category&id=64:hotel-diana-foto&Itemid=1249&lang=it

Ufficio Stampa IMAGINE Communication  www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 347.8951181

L’ARTE SPOSA LA SCIENZA NELLE OPERE DELLA DESIGNER CARLA VITTORIA MAIRA stars

Roma, maggio 2020. Innovazione e tradizione, arte e tecnologia, design e scienza, luce come vita: queste le caratteristiche delle opere create dalla interior designer Carla Vittoria Maira, che da oltre 20 anni illuminano le più importanti dimore in Italia e all’estero, che ora si arricchiscono di una nuova collezione inedita.


La designer è, infatti, ora impegnata nella realizzazione delle sue nuove creazioni, battezzate MyBrain e nate dalla fusione di esperienze di vita con uno studio approfondito, dove la luce vuole essere rinascita, ancor più in questo difficile momento storico.

Grazie all’esperienza attiva di volontariato con la Fondazione Atena Onlus dedicata alle neuroscienze, (condivisa nel corso degli ultimi 15 anni con il marito, il neurochirurgo Giulio Maira), Carla Vittoria ha avuto la possibilità di conoscere da vicino il cervello, scoprendone la bellezza non solo per l’importanza dell’organo

stesso, ma per la sua complessità e struttura riconducibile ad una vera e propria opera d’arte, unica e preziosa.

Da qui l’idea della tecnica di retroilluminazione, con il policarbonato diventato conduttore di immagini; per creare delle opere luminose che arrivano anche ad un metro: il fascino del cervello risalta così in tutta la sua bellezza, impreziosendo gli ambienti con eleganza unica.        

“MyBrain rappresenta per me il percorso di questi ultimi 15 anni, durante i quali alla mia attività di designer ho unito quella di vicepresidente della Fondazione Atena Onlus” – ha dichiarato Carla Vittoria Maira. “Molti anni fa organizzammo una conferenza intitolata La Bellezza del Cervello e mi trovai a ricercare immagini di quello che è il nostro organo più importante, per poterle presentare al pubblico. Erano talmente uniche e meravigliose che tutti ne rimasero emozionati!”

"Da quel momento ho continuato a ricercare immagini di questa parte così complessa e affascinante del nostro essere, tanto meravigliosa quanto misteriosa e ho trovato il modo di personalizzarle e di trasportarle in un percorso che unisce bellezza e creatività, arte e scienza. Avere un’opera MyBrain significa tutto questo. La loro realizzazione - continua Carla Vittoria - vuole essere anche un promemoria per tutti: per i giovani, come monito a non usare alcun tipo di droga che distrugge irreparabilmente questi capolavori naturali; per gli anziani, che devono mantenere costantemente viva l’attenzione e stimolare il cervello con esperienze nuove; per le donne, uniche persone che nell’arco di una vita possono avere la fortuna di prendersi cura contemporaneamente di due cervelli, nel periodo della gravidanza."

 

Le opere MyBrain si uniscono alla linea My(rayof)Light di Carla Vittoria Maira, nata a Dubai all’inizio del secolo, con l’idea di realizzare complementi d’arredo e porte in foglia oro e argento e poi creare opere uniche per l’illuminazione, quale elemento fondamentale per la giusta atmosfera in una casa.


Si tratta di opere luminose, che uniscono la trasparenza del policarbonato alla preziosità dell’oro e dell’argento, mettendo al centro la luce come elemento di vita.

Da allora Carla Vittoria Maira ha realizzato oltre 100 sculture una diversa dall’altra, tutti pezzi unici realizzati a mano, utilizzando la foglia oro e argento.

Le opere saranno presenti a Roma presso la Galleria Ecriteau in via Gregoriana e presso la Galleria La sinopia di via dei Banchi Nuovi. Parte del ricavato delle sculture MyBrain, che saranno create nel corso dei prossimi mesi, sarà devoluto alla ricerca sui tumori cerebrali maligni dei bambini e degli adulti.


Carla Vittoria Maira è una interior designer con esperienza internazionale, un’artista amante del bello, che nel corso degli anni ha messo la sua creatività e la sua passione al servizio di studi di architettura e società immobiliari nonché di clienti provenienti da tutto il mondo, per l’arredo di dimore private con la creazione di oggetti unici. Da quando ha iniziato a lavorare per passione la foglia oro e la foglia argento su policarbonato, ha realizzato, oltre a complementi di arredo, un centinaio di sculture luminose e oggi i suoi oggetti sono presenti nelle abitazioni più esclusive in Italia e all’estero.


Con la Fondazione Atena Onlus, fondata da Giulio Maira nel 2001, ha organizzato innumerevoli incontri divulgativi sui temi più diversi legati al cervello, modificandone anche il linguaggio, con l’attenzione rivolta alla bellezza e non più alla malattia. Ha anche disegnato per Poste Italiane il bozzetto del francobollo dedicato alla Giornata Nazionale della Salute della Donna, con una tiratura di 800.000 copie.

 

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication www.imaginecommunication.eu
Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 335.5839843
Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell.347.8951181

 

OMNIA HOTELS RIPARTE PER ROMA stars

Il gruppo alberghiero romano apre un altro albergo in città

Roma, 11 maggio 2020. Passione per l’ospitalità e desiderio di ripresa sono alla base della sfida imprenditoriale dei fratelli Francesco e Riccardo Lazzarini del gruppo OMNIA Hotels: riprende, infatti, l’attività alberghiera con l’apertura del Donna Laura Palace a Roma, che si aggiunge allo Shangri-La Roma, l’albergo che non ha mai chiuso le porte in questo periodo difficile per un senso etico nel dare ospitalità a chi ha combattuto il virus quotidianamente sul campo, dai medici alle forze dell’ordine.

“La nostra volontà, per tutti noi, per i nostri collaboratori e per gli ospiti, è quella di poter riprendere il nostro percorso di accoglienza in un contesto che ci auguriamo possa presto migliorare” – ha dichiarato Francesco Lazzarini, CEO di OMNIA Hotels. ”E’ chiaro che la priorità attuale è la sicurezza, per questo ci siamo attivati già nelle scorse settimane con tutti i provvedimenti necessari all’interno delle nostre strutture, ma aprire le porte agli ospiti secondo noi è l’augurio migliore che possiamo rivolgere al mondo dell’ospitalità.”

“In queste settimane abbiamo creato un gruppo di lavoro dedicato, per i protocolli di sicurezza e la sanificazione secondo gli standard dell’Organizzazione Mondiale della Sanità” – ha aggiunto Riccardo Lazzarini, COO di OMNIA Hotels – “Gli alti standard di pulizia e sanificazione delle aree pubbliche e delle camere per gli ospiti sono stati implementati per la sicurezza di tutti, comprendendo anche le zone riservate al personale, con particolare attenzione a tutte le superfici, grandi o piccole, più esposte ai contatti. Anche le modalità di esecuzione ed erogazione dei servizi ristorativi vengono costantemente monitorate nel rigoroso rispetto delle raccomandazioni e norme a livello nazionale ed internazionale.”

Il Donna Laura Palace, nascosto dal verde del quartiere Prati sul Lungotevere, offre camere confortevoli con balconi e oltre ai servizi classici, un ampio terrazzo all’ultimo piano da cui godere una splendida vista sul Tevere e sulla città, ideale per queste giornate primaverili.

L’Hotel Shangri-La Roma è da anni il punto di riferimento del quartiere EUR, con i suoi ampi spazi all’aperto, completamente ristrutturato di recente.

OMNIA Hotels, è una realtà imprenditoriale tutta italiana, che si pone oggi all’attenzione del mercato nel segno dell’innovazione e nel rispetto dei valori di ospitalità, della tradizione di famiglia, dove l’ospite è, appunto, al centro del sistema insieme ai collaboratori, per un equilibrio ideale tra vita e lavoro in un mondo che è come una casa.

OMNIA Hotels opera a Roma con 5 strutture dislocate nei diversi quartieri della città, 746 camere per gli ospiti, 5 ristoranti e bar, spazi congressuali e per eventi, aree per il fitness e benessere: l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina, l’Hotel Imperiale in via Veneto, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’EUR al quale nel 2021 si aggiungerà il rinnovato centro congressi, nonché l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, a cui nel prossimo futuro si aggiungerà il nuovo Hotel St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca Nazionale di Roma.

 

 

Per informazioni: OMNIA Hotels www.omniahotels.com tel. 06.873636

Daniela Baldelli, Sales & Marketing Area Director, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

iDOCTORS.IT AL SERVIZIO DEI PAZIENTI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS stars

La rete di medici specialisti offre VideoConsulti gratuiti

 

Roma, aprile 2020. Oltre 150 medici di 28 specializzazioni hanno dato immediatamente la loro disponibilità a iDoctors.it, la rete medica online che opera da 12 anni sul territorio nazionale, per offrire VideoConsulti gratuiti a chi ne facesse richiesta in questo difficile periodo.

I VideoConsulti, lanciati da iDoctors.it solo qualche mese fa per permettere al paziente di poter approfondire una visita specialistica, per l’esame di un referto o anche per avere più informazioni su una possibile patologia e l’individuazione di un percorso terapeutico, rappresentano ora l’unica alternativa possibile ad una visita tradizionale.

“In questo periodo drammatico, abbiamo voluto mettere a disposizione questo servizio gratuitamente, proponendo ai nostri medici associati l’iniziativa, che certamente senza di loro non sarebbe stato possibile realizzare” – ha dichiarato Paola Conti fondatrice insieme a Pierluigi De Vittorio di iDoctors.it. “La risposta è stata sorprendente, medici di ogni specializzazione che desiderano mettere al servizio di chi ne ha bisogno il proprio tempo e la propria esperienza in modo totalmente solidaristico. E i numeri continuano a crescere.”

Da lunedì 6 a sabato 18 aprile i VideoConsulti proposti da iDoctors.it sono gratuiti e di facile accesso, con uno smartphone o un computer con telecamera e microfono e connessione internet stabile, senza alcun software da scaricare: basta cliccare sulla pagina https://www.idoctors.it/iorestoacasa  scegliere il professionista fra quelli disponibili, prenotare un VideoConsulto e attendere una mail con il link per parlare direttamente con lo specialista prescelto tra Allergologo, Cardiologo, Chirurgo Generale, Chirurgo Plastico, Chirurgo Proctologo, Chirurgo Vascolare, Dentista, Odontoiatra, Dermatologo, Diabetologo, Ecografista, Endocrinologo, Fisiatra, Geriatra, Ginecologo, Medico del dolore, Medico dello Sport, Medico Estetico, Nefrologo, Neurochirurgo, Neurologo, Oculista, Omeopata, Otorinolaringoiatra, Pediatra, Pneumologo, Psichiatra, Psicologo, Urologo.

iDoctors.it, è il primo portale italiano nel suo genere che offre, in maniera trasparente, un servizio di prenotazione online di visite mediche specialistiche ed esami diagnostici, nei giorni e negli orari scelti dall’utente: chiaro esempio di tecnologia al servizio dell’utente, www.iDoctors.it presenta tutte le caratteristiche che hanno decretato il successo del web con un’interfaccia semplice, lineare e facilmente accessibile, in maniera da accompagnare tutte le fasi di ricerca e prenotazione della visita specialistica e permettere ai medici la relativa gestione delle agende e dei contatti.

 

Per ulteriori informazioni: www.idoctors.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio stampaIMAGINE Communicationwww.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

ANTEPRIMA MONDIALE: AUTOMOBILI PININFARINA SVELA LA BATTISTA ANNIVERSARIO stars

  • La Battista Anniversario è la massima espressione del design per l’auto italiana da strada più potente mai realizzata
  • Saranno prodotte solo cinque unità della Battista Anniversario, a un prezzo a partire da € 2,6 milioni
  • La Battista Anniversario sarà presentata con un esclusivo tema di design ispirato all’eredità Pininfarina e un’aerodinamica ottimizzata
  • Grazie ai nuovi cerchi in alluminio forgiato e agli pneumatici estremamente prestazionali, la velocità massima è stata incrementata fino a 350 km/h
  • Saranno prodotti solo 150 esemplari di Battista, incluse le cinque Anniversario, e saranno tutti realizzati a mano in Italia; l’entrata in produzione è prevista a fine 2020
  • Tutte le nuove immagini della Battista Anniversario sono disponibili per il download qui
  • La nuova serie di cortometraggi #BattistaComingToLife racconta ogni aspetto del programma di sviluppo della nuova hypercar: www.youtube.com

(Monaco di Baviera, 2 marzo 2020): Automobili Pininfarina ha svelato la massima espressione della prima hyper GT elettrica di lusso al mondo. La Battista Anniversario celebra i 90 anni da quando Battista “Pinin” Farina fondò la leggendaria azienda di progettazione automobilistica Pininfarina ed è la sportiva più potente mai progettata e costruita in Italia.

La Battista Anniversario sarà realizzata a mano a Cambiano, Torino, dove Pininfarina ha stabilito il proprio centro di progettazione nonché sede centrale dell’azienda. Prodotta in una tiratura limitata di soli cinque esemplari, ciascuno in vendita da € 2,6 milioni, la Battista Anniversario sarà una delle auto più esclusive al mondo.

Michael Perschke, CEO, Automobili Pininfarina: “Da 90 anni il nome Pininfarina è all’avanguardia del design e delle prestazioni nel settore automobilistico, e la Battista riassume alla perfezione questi valori. La massima espressione della Battista, la Anniversario, è il frutto di tutto ciò che il marchio ha rappresentato in passato e di tutto ciò che intendiamo ora conquistare in futuro. Creare un nuovo standard di eccellenza nella sostenibilità e accrescere l’appeal delle auto elettriche di lusso.”

Paolo Pininfarina, Presidente, Pininfarina SpA: “Mio nonno era certo che un giorno sarebbe esistita una gamma di vetture interamente firmate Pininfarina. La Battista Anniversario, così battezzata in suo onore e per celebrare i 90 anni della carrozzeria da lui fondata, è l’anello di congiunzione fra il nostro glorioso passato e il futuro dell’automobile.”

La Battista Anniversario offre una capacità dinamica eccezionale e sfoggia una livrea ispirata all’eredità del marchio. Ciascuno dei cinque esemplari avrà una finitura composta da un’esclusiva combinazione di tre colori: Bianco Sestriere, l’inedito Grigio Antonelliano e la caratteristica tonalità Automobili Pininfarina, Iconica Blu. Gli abili artigiani di Cambiano dedicano diverse settimane alla verniciatura di ogni singolo esemplare, applicando la finitura strato dopo strato e colore dopo colore, tutto rigorosamente a mano. La carrozzeria è smontata e riassemblata tre volte per consentire la verniciatura delle filettature nei tre diversi colori.

Luca Borgogno, Chief Design Officer, Automobili Pininfarina: “La Battista Anniversario sfoggia una delle verniciature più complesse al mondo. Il processo che permette di arrivare a una simile finitura è analogo al lavoro di un grande artista che completa un antico dipinto. Il risultato è più di un’opera d’arte visiva. Lo stile, sommato a prestazioni strepitose, contribuisce alla nascita di un’autentica auto Pininfarina: la bellezza della potenza sposa la potenza della bellezza.”

La Battista Anniversario include inoltre il pacchetto Furiosa, ora disponibile anche per l’hypercar Battista: questo pacchetto comprende un innovativo splitter anteriore in fibra di carbonio, minigonne laterali e un diffusore posteriore. In esclusiva per la Anniversario, questi elementi presentano una finitura bicolore composta da carbonio a vista e carbonio nella sfumatura Iconica Blu, con filettature Bianco Sestriere. Oltre a una livrea esclusiva, questo modello sfoggia un fascione posteriore specifico, alette aerodinamiche posteriori e altri dettagli unici. L’aerodinamica ottimizzata è merito del pacchetto Furiosa e assicura una maggiore deportanza, una stabilità superiore in curva alle alte velocità e un equilibrio ancora più dinamico.

La maneggevolezza della Anniversario è stata ulteriormente perfezionata con una riduzione delle masse non sospese di quasi 10 kg, grazie ai cerchi in alluminio forgiato con innovativo design centre-lock. Su questo modello i cerchi passano da 20" a 21". In combinazione agli pneumatici ultra-high performance, consentono alla vettura di raggiungere una velocità massima di 350 km/h. I cerchi Impulso completano la gamma di opzioni disponibili per la Battista.

Tra i dettagli su misura per la Anniversario troviamo anche i sedili con finitura in pelle nera sostenibile e Alcantara dello stesso colore. L’esclusiva hypercar presenta inoltre una specifica incisione su telaio e gruppi ottici, la scritta Anniversario sui parafanghi laterali, targhette commemorative dalla finitura anodizzata nera e con un omaggio alla creazione della Carrozzeria Pinin Farina nel 1930, splendidi loghi “Pininfarina 90” e una speciale targhetta con un’incisione specifica tra i sedili.

Da un punto di vista tecnico la Anniversario ha molto in comune con la Battista. La carrozzeria e il telaio monoscocca in fibra di carbonio costituiscono la colonna portante di questa hyper GT, mentre i suoi quattro motori elettrici generano 1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia, distribuita a ogni ruota dal più avanzato sistema di controllo dinamico (torque vectoring). Il risultato è un livello di prestazioni attualmente irraggiungibile da qualsiasi auto sportiva stradale mossa da un motore a combustione interna. Più veloce di una monoposto di Formula 1 nell’accelerazione da 0 a 100 km/h, con un valore inferiore ai 2 secondi, la Battista sfreccia da 0 a 300 km/h in meno di 12 secondi.

La vettura offre inoltre un’autonomia a zero emissioni di oltre 500 km, grazie al pacchetto batterie da 120 kWh, montato all’interno di una solida struttura a T in carbonio nella parte inferiore del telaio.

La presentazione della Battista Anniversario coincide con l’accelerazione conclusiva della fase dedicata ai test dinamici della Battista, dai quali emergono risultati eccellenti: i prototipi del motore hanno già raggiunto l’80% delle prestazioni potenziali. Sono in programma ulteriori test condotti da Nick Heidfeld, pilota di sviluppo per Automobili Pininfarina.

Nick Heidfeld, pilota di sviluppo, Automobili Pininfarina: “Ho guidato le auto da strada e da corsa più veloci al mondo. Ma non ho mai guidato una vettura potente come la Battista. È più veloce di molte auto da corsa, pur non essendo progettata come vettura da competizione. L’attenzione è posta soprattutto sulla guidabilità in tutte le situazioni. Ora ci dedicheremo a collaudare e sviluppare la Battista per offrire un’auto all’avanguardia dell’innovazione e delle possibilità tecnologiche.”

Durante l’estate del 2020 alcuni potenziali clienti avranno la fortuna e l’opportunità di sperimentare in prima persona le prestazioni entusiasmanti della Battista in occasione di eventi esclusivi in tutto il mondo. Saranno prodotti solamente 150 esemplari di Battista, incluse le cinque Anniversario, e saranno tutti realizzati a mano in Italia; l’inizio della produzione e la consegna ai primi clienti sono previsti a fine 2020.

Fine

Dan Connell

 

Christian Scheckenbach

Chief Brand Officer

 

Head of PR and Partnership Communications

(M) +49 (0) 160 553 0318

 

(M) +49 (0) 171 265 4094

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

Automobili Pininfarina e la Battista

Automobili Pininfarina ha sede in Europa, con uffici a Torino, Italia, e Monaco di Baviera, Germania. Un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive, provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso, sta progettando, sviluppando e producendo tutti i modelli che saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

La cronistoria di Automobili Pininfarina: il sodalizio fra sostenibilità, lusso e prestazioni

Aprile 2018: Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il dr. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, presentano il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E. Automobili Pininfarina conferma gli obiettivi prestazionali indicativi della sua prima vettura, la PF0 (ribattezzata in seguito Battista). 1.900 CV di potenza, accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, velocità massima superiore ai 350 km/h e un’autonomia in elettrico di oltre 500 km.

Agosto 2018: il concept a grandezza naturale della PF0 viene presentato in esclusiva ai potenziali clienti in occasione di un evento speciale a Pebble Beach, California. L’azienda conferma che saranno realizzati solamente 150 esemplari di questa hypercar elettrica; l’avvio della produzione è previsto nel corso del 2020.

Settembre 2018: Automobili Pininfarina annuncia il partner tecnico per motore e batteria della PF0, Rimac. Monaco di Baviera viene confermata sede centrale dell’azienda.

Dicembre 2018: Automobili Pininfarina conferma che la vettura con nome in codice PF0 sarà battezzata Battista in onore di Battista “Pinin” Farina, fondatore della Carrozzeria Pininfarina che avviò nel 1930.

Febbraio 2019: Automobili Pininfarina annuncia la prima fase della sua strategia retail, confermando la presenza di punti vendita negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Medio Oriente, con l’ambizione di creare una rete globale di 25-40 specialisti retail.

Marzo 2019: alla sua prima apparizione pubblica la Battista conquista tutti al Salone dell’automobile di Ginevra. Debutta inoltre in Germania al GREENTECH Festival di Berlino e nel Regno Unito in occasione del 77o Goodwood Members Meeting.

Aprile 2019: la Battista fa la sua prima apparizione in Italia in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E 2019, a 12 mesi esatti dalla presentazione ufficiale del brand. Debutta inoltre negli Stati Uniti durante un evento VIP a New York e viene presentata in Medio Oriente, a Dubai, con il partner retail Adamas Motors.

Luglio 2019: il programma di sviluppo della Battista avanza speditamente, con i primi test in galleria del vento e le prove delle prestazioni in simulatore, completate sotto la direzione del pilota di sviluppo Nick Heidfeld.

Agosto 2019: Automobili Pininfarina introduce il modello di progettazione PURA Vision in occasione di una presentazione esclusiva durante la Monterey Car Week. PURA Vision mostra il modo in cui Automobili Pininfarina saprà convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso.

Settembre 2019: Automobili Pininfarina conferma la collaborazione strategica con Bosch per lo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni, che diventerà la base delle future auto realizzate dall’azienda.

Novembre 2019: Automobili Pininfarina presenta l’esperienza Hyperdrive per offrire ai clienti l’opportunità di guidare una monoposto Mahindra di Formula E e vivere in prima persona tutte le prestazioni e le emozioni di un’auto elettrica.

 

FESTA DELLA DONNA AL GRAND HOTEL PLAZA DI ROMA stars

L'8 marzo va in scena "Woman in the world", sfilata di abiti dipinti a mano dedicati a tutte le donne del mondo e, come tutte le domeniche, appuntamento con il brunch nel Salone Mascagni

 

Roma, febbraio 2020. Domenica 8 marzo il Grand Hotel Plaza celebra la festa della donna ospitando "Woman in the world", un progetto speciale dedicato a tutte le donne del mondo.  

Alle 13.00 e alle 18.00, andrà in scena un'esposizione e una sfilata di preziosi abiti dipinti a mano. Ogni capo rappresenta un paese diverso: Italia, Giappone, Russia, Sudafrica, India, Emirati Arabi, Australia e tanti altri. Gli abiti diventano così ambasciatori di pace, valorizzando, attraverso la moda e l’arte, l’immagine delle donne, le loro tradizioni e identità.

L'evento che rende omaggio a tutte le donne del mondo nasce da un'idea di Antonella Ferrari, ideatrice del corso di laurea in Scienze della Moda e del Costume all'università di Roma La Sapienza e del FreeTime Magazine, ambasciatrice e operatrice di pace nel mondo. Il progetto "Arte e moda" è un viaggio immaginario lungo le vie della moda e del costume, in cui gli abiti prendono forma da tradizioni di tutto il mondo e la donna diventa simbolo di pace, solidarietà e dialogo tra culture diverse.

"Woman in the world" andrà in scena sia al mattino, durante il consueto brunch domenicale, che al pomeriggio, al termine del "Plaza Afternoon Tea". 

Prosegue infatti con successo il brunch della domenica aperto agli ospiti e al pubblico dalle 13.00 alle 16.00, nel maestoso Salone Mascagni.

Tutte le domeniche è possibile gustare a buffet deliziose proposte culinarie: dall'angolo dei formaggi italiani freschi e stagionati con i suoi contrasti e confetture di zenzero, alla selezione di salumi con ricercatezze regionali e mostarde di verdura, fino alle torte salate di formaggi e verdure, salmone affumicato con insalata di rucola e uova strapazzate, omelette con verdure ripassate, insalata di gamberetti, bietola spadellata e sedano rapa, farro saltato con funghi, broccoli e zucca, treccia di bufala e pomodori, avocado e rafano fresco, ceviche di legumi e tartare di spigola.

Lo chef Umberto Vezzoli propone inoltre “radici del mondo”, un’esperienza originale che promuove uno stile di vita sano e divertente attraverso i sapori, i colori e i profumi delle radici ricche di proprietà benefiche, provenienti da varie parti del mondo. Ecco le proposte più originali: gea radici del mondo (manioca, patata dolce, rapa rossa, carota viola, pastinaca) saltate con bocconcini di pollo al cumino, insalata di Scorzonera con cavolo viola all’aceto di mele, melanzane farcite di carote viola e daikon saltate allo zenzero, wok di pastinaca, carote, patate e formaggio feta al coriandolo fresco, hummus di rapa rossa e burrata al sesamo nero.

Non manca l’angolo del pasticcere con torta alle carote, mousse al cioccolato e lamponi, creme caramel, tagliata di frutta fresca, torta di pere al cioccolato, muffin alle carote e rapa viola, cheese cake cotto, mousse all’arancia, tarte tatin al caramello. In accompagnamento, centrifughe detox, a base di frutta e spezie, acqua aromatizzata, succhi d'arancia, pompelmo, ananas e una la selezione di vini della cantina. (€66,00 a persona, bevande incluse).

Inoltre, è possibile ordinare un primo e un secondo piatto dalla cucina scegliendo tra: penne integrali al ragù di verdure, pappa al pomodoro con riso venere agli aromi, raviolo di carne al cacio e pepe (€24,00), timballo di porri con scorzonera e vellutata di carote al ginepro, arrosto di vitello con cavolo viola e castagne, bocconcini di pescatrice con daikon, rapa bianca al gomasio e curcuma (€30,00).

E prosegue con altrettanto successo nel Salone delle Feste il "Plaza Afternoon Tea", aperto tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00 agli ospiti e al pubblico, con una selezione dei migliori e tra i più rari tè e una vasta scelta di prelibatezze. (€24,00 a persona).

Tra gli alberghi storici della capitale, il Grand Hotel Plaza, ospitato da quasi un secolo e mezzo nell'antico Palazzo Lozzano di Via del Corso a Roma, progettato dall'arch. Antonio Sarti è divenuto negli anni luogo di incontro e di scambio culturale. Negli ultimi 15 anni, il Grand Hotel Plaza ha avviato un importante processo di restauro conservativo che ha coinvolto l’intero palazzo: dal fastoso salone principale, con i suoi stucchi, vetrate liberty, cornicioni dorati e i suoi giganteschi lampadari in cristallo fino alle camere e suite e alle terrazze panoramiche.

 

 

Per informazioni e/o prenotazioni: GRAND HOTEL PLAZA www.grandhotelplaza.com

tel. 06.67495 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Via del Corso 126, 00186 Roma

FOTOGRAFIE in alta risoluzione:

https://www.imaginecommunication.eu/web/index.php?option=com_phocadownload&view=category&id=66:grand-hotel-plaza-roma-foto&Itemid=1249&lang=it

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

ANTEPRIMA MONDIALE: LA BATTISTA ANNIVERSARIO PROTAGONISTA AL SALONE DELL’AUTOMOBILE DI GINEVRA stars

#BattistaAnniversario

#BattistaComingToLife

˃        Automobili Pininfarina presenterà in anteprima mondiale una versione prodotta in tiratura limitata dell’hypercar elettrica Battista, creata per celebrare i 90 anni della marca di design italiana

˃        La presentazione ufficiale al Salone dell’automobile avverrà nel corso della conferenza stampa di Automobili Pininfarina, prevista alle 11:30 di martedì 3 marzo

˃        I media sono invitati a un’anteprima della Battista Anniversario insieme al team di progettazione di Automobili Pininfarina alle 17:00 di lunedì 2 marzo (padiglione 2, stand 1243)

˃        La prima immagine della Battista Anniversario è disponibile per il download qui

(Monaco di Baviera, 24 febbraio 2020): Il mese prossimo Automobili Pininfarina presenterà la massima espressione del DNA del suo design in occasione del Salone dell’automobile di Ginevra, con l’anteprima mondiale di una hyper GT elettrica, realizzata a mano e prodotta in volumi limitati. La Battista Anniversario è stata creata per celebrare il 90o anniversario di Pininfarina, l’azienda italiana rinomata per aver progettato alcune delle vetture più iconiche e rappresentative al mondo, e per rendere omaggio al suo fondatore, Battista “Pinin” Farina.

Prodotta in soli cinque esemplari, tutti realizzati a Cambiano, la Battista Anniversario è destinata a diventare la vettura più potente e veloce costruita in Italia. La Anniversario è la massima espressione del design per l’hypercar Battista, con capacità dinamiche ottimizzate, sviluppate a partire da un esclusivo pacchetto aerodinamico, e una splendida livrea ispirata alla tradizione dell’azienda, in cui si fondono gli inconfondibili tocchi di stile Pininfarina ed elementi di design innovativi ideati dal team di progettazione di Automobili Pininfarina.

L’anteprima mondiale della Battista Anniversario a Ginevra coincide con l’accelerazione conclusiva della fase dedicata ai test dinamici della Battista, dai quali emergono risultati eccellenti: i prototipi del motore per l’hyper GT elettrica da 1.900 CV (1.400 kW) hanno già raggiunto l’80% delle prestazioni potenziali. Sono in programma ulteriori test condotti da Nick Heidfeld, pilota di sviluppo per Automobili Pininfarina. Durante l’estate del 2020 alcuni potenziali clienti avranno la fortuna e l’opportunità di sperimentare in prima persona le prestazioni entusiasmanti della Battista in occasione di eventi esclusivi, con prove su strada dedicate.

La Battista Anniversario sarà l’attrazione principale di Automobili Pininfarina al Salone di Geneva; l’azienda sarà presente dal 3 al 15 marzo presso lo stand 1243 del padiglione 2. I media sono invitati a un’anteprima assoluta della Anniversario, dalle 17:00 alle 19:00 di lunedì 2 marzo, e alla conferenza stampa con Pininfarina S.p.A., dalle 11:30 alle 12:00 di martedì 3 marzo.

Le richieste di interviste con Michael Perschke, Chief Executive Officer, Luca Borgogno, Chief Design Officer, e René Wollmann, Director of Sports Cars, dovranno essere indirizzate a Christian Scheckenbach (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Sul sito web di Automobili Pininfarina è già iniziato il conto alla rovescia per la presentazione della Battista Anniversario, che sarà svelata in contemporanea a tutti coloro che non potranno partecipare di persona al Salone dell’automobile di Ginevra. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Fine

CONTATTI STAMPA

Dan Connell

 

Christian Scheckenbach

Chief Brand Officer

 

Head of PR and Partnership Communications

(M) +49 (0) 160 553 0318

 

(M) +49 (0) 171 265 4094

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni e media kit sono disponibili sul sito web:
www.automobili-pininfarina.com/media-zone

Note per i redattori

Automobili Pininfarina e la Battista

Automobili Pininfarina ha sede in Europa, con uffici a Torino, Italia, e Monaco di Baviera, Germania. Un team composto da dirigenti altamente qualificati ed esperti nel settore automotive, provenienti dai più importanti brand automobilistici di lusso, sta progettando, sviluppando e producendo tutti i modelli che saranno venduti e assistiti in tutti i principali mercati globali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare l’azienda di automobili di lusso più sostenibile al mondo.

L’azienda rappresenta un investimento integralmente sostenuto da Mahindra & Mahindra Ltd. Prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio fra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. assumerà un ruolo influente nel sostenere le capacità di progettazione e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di quasi 90 anni nella realizzazione di molte delle vetture più leggendarie e rappresentative al mondo.

La cronistoria di Automobili Pininfarina: il sodalizio fra sostenibilità, lusso e prestazioni

Aprile 2018: Anand Mahindra, Presidente di Mahindra & Mahindra, Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina S.p.A., e il dr. Pawan Goenka, Presidente di Mahindra Racing, presentano il nuovo marchio automobilistico con Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E. Automobili Pininfarina conferma gli obiettivi prestazionali indicativi della sua prima vettura, la PF0 (ribattezzata in seguito Battista). 1.900 CV di potenza, accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, velocità massima superiore ai 350 km/h e un’autonomia in elettrico di oltre 500 km.

Agosto 2018: il concept a grandezza naturale della PF0 viene presentato in esclusiva ai potenziali clienti in occasione di un evento speciale a Pebble Beach, California. L’azienda conferma che saranno realizzati solamente 150 esemplari di questa hypercar elettrica; l’avvio della produzione è previsto nel corso del 2020.

Settembre 2018: Automobili Pininfarina annuncia il partner tecnico per motore e batteria della PF0, Rimac. Monaco di Baviera viene confermata sede centrale dell’azienda.

Dicembre 2018: Automobili Pininfarina conferma che la vettura con nome in codice PF0 sarà battezzata Battista in onore di Battista “Pinin” Farina, fondatore della Carrozzeria Pininfarina che avviò nel 1930.

Febbraio 2019: Automobili Pininfarina annuncia la prima fase della sua strategia retail, confermando la presenza di punti vendita negli Stati Uniti, in Europa, Asia e Medio Oriente, con l’ambizione di creare una rete globale di 25‑40 specialisti retail.

Marzo 2019: alla sua prima apparizione pubblica la Battista conquista tutti al Salone dell’automobile di Ginevra. Debutta inoltre in Germania al GREENTECH Festival di Berlino e nel Regno Unito in occasione del 77o Goodwood Members Meeting.

Aprile 2019: la Battista fa la sua prima apparizione in Italia in occasione del GP di Roma del Campionato di Formula E 2019, a 12 mesi esatti dalla presentazione ufficiale del brand. Debutta inoltre negli Stati Uniti durante un evento VIP a New York e viene presentata in Medio Oriente, a Dubai, con il partner retail Adamas Motors.

Luglio 2019: il programma di sviluppo della Battista avanza speditamente, con i primi test in galleria del vento e le prove delle prestazioni in simulatore, completate sotto la direzione del pilota di sviluppo Nick Heidfeld.

Agosto 2019: Automobili Pininfarina introduce il modello di progettazione PURA Vision in occasione di una presentazione esclusiva durante la Monterey Car Week. PURA Vision mostra il modo in cui Automobili Pininfarina saprà convogliare l’ispirazione storica in una visione futuristica delle auto di lusso.

Settembre 2019: Automobili Pininfarina conferma la collaborazione strategica con Bosch per lo sviluppo congiunto di una piattaforma EV a elevate prestazioni, che diventerà la base delle future auto realizzate dall’azienda.

Novembre 2019: Automobili Pininfarina presenta l’esperienza Hyperdrive per offrire ai clienti l’opportunità di guidare una monoposto Mahindra di Formula E e vivere in prima persona tutte le prestazioni e le emozioni di un’auto elettrica.

Domenica 1 marzo nuovo appuntamento culturale all’Hotel Diana di Roma stars

Roma, febbraio 2020. Nuovo appuntamento culturale, domenica 1 marzo ore 17.30, all’Hotel Diana di Roma, in collaborazione con l’Associazione culturale I Percorsi delle Muse.

“Donna, mistero senza fine bello!” questo il titolo dell’incontro, una citazione di un verso del poeta Guido Gozzano, La signorina Felicita (da i Colloqui del 1910).

L’incontro fa parte della “Trilogia delle Emozioni”, rassegna a cura di Dario Pisano, saggista e critico letterario, e di Alessandro Ristori, poeta e scrittore, che ne ha curato anche gli allestimenti scenici e la regia, con la partecipazione della storica dell’arte Gemma Buonanno.

“L’appuntamento del 1 marzo sarà dedicato a “l’altra metà del cielo” – sottolinea Caterina De Angelis fautrice della rassegna e responsabile degli eventi speciali all’Hotel Diana, nonché storica dell’arte e membro dell’associazione I Percorsi delle Muse - Il percorso della serata riguarderà infatti la figura della donna nella letteratura e nelle arti figurative e analizzerà come il messaggio sulla donna è cambiato in diretto accordo con un tempo sociale diverso ed evoluto. La serata indagherà su luci ed ombre che hanno cercato di portare la donna a rivestire un ruolo sempre più importante nella nostra società anche se il viaggio non è di certo ancora concluso”. 

 

Ingresso €5,00 - L’ingresso è riservato ai soci (tessera €5,00)

Per informazioni e prenotazioni: 06 47868833 -3388324983

 

Hotel Diana Roma www.hoteldianaroma.com tel. 06.478681

Via Principe Amedeo, 4 00185 Roma

 

Foto in alta risoluzione:

https://www.imaginecommunication.eu/web/index.php?option=com_phocadownload&view=category&id=64:hotel-diana-foto&Itemid=1249&lang=it

 

 

Ufficio Stampa IMAGINE Communication  www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 347.8951181

COLLEZIONE PRIMAVERA 2020: IL GRAND HOTEL PLAZA DI ROMA PRESENTA LE NOVITÀ GOURMET DELLA NUOVA STAGIONE stars

Dal menù “non solo risotti” di febbraio alle degustazioni di marzo, dal tavolo dello chef alla riapertura ad aprile del ristorante Terrazza Trinità dei Monti in occasione di Pasqua e Pasquetta

Roma, febbraio 2020. Al Grand Hotel Plaza di Roma è già aria di primavera con le novità gourmet della nuova stagione.  

Si parte a febbraio con due settimane, fino al 24, dedicate a “non solo risotti” al ristorante Sorelle Fontana. Oltre al menù à la carte, è possibile scegliere tra tre originali piatti a base di riso: carnaroli mantecato alla carbonara di polpo, vialone nano mantecato con daikon marinato e fragole oppure basmati saltato con pollo e soya. (€35,00 a persona con calice di vino selezione e mezza minerale).

Sempre al ristorante Sorelle Fontana, caratterizzato da originali bozzetti delle celebri stiliste, la collezione primavera 2020 entra nel vivo nel mese di marzo, dal 9 al 22, con uno speciale menù degustazione: trilogia di asparagi al vapore, saltati in padella e in crema, morbido di uova con asparagi alla soya, gamberi, asparagi e zucchine saltati con mandorle a filetti e spumone gli spinaci con caramello saltato (€ 85,00 a persona, con calice di vino selezione e mezza minerale).

Mentre al “tavolo dello chef”, nella Sala le Maschere decorata con stucchi dorati e grandi specchiere tipiche del grande Settecento italiano e del rococò veneto, chef Umberto Vezzoli propone per il mese di marzo: i colori della primavera il “Verde” con cappuccino di fagioli edamame, asparagi spadellati con carciofi alla menta, maltagliati con piselli e gamberi al lattughino, filetto di ricciola all’essenza di basilico con bieta al peperoncino, stinco di agnello con agretti in salsa di patate alla curcuma e semifreddo con piselli alla vaniglia e fragole marinate con salsa di arance amare.

Dal 12 aprile in poi, in occasione della Pasqua e dell’arrivo della bella stagione, apre nuovamente al pubblico il ristorante Terrazza Trinità dei Monti al sesto piano del Grand Hotel Plaza con affaccio su uno scenario ineguagliabile, che spazia da Villa Medici a Trinità dei Monti, dal colle del Quirinale al Vittoriano.

Il menù Pasqua “meridionale” al Grand hotel Plaza con bellavista firmato dallo chef Vezzoli prevede, dalle ore 13.00 alle 16.00,  brunch a buffet con casatiello finger e flute di Bellavista, fellata classica (prosciutto crudo al coltello, capicollo, uova sode, salame Napoli, ricotta salata, pancetta coppata), lasagna classica, mezzemaniche al ragù di carne e carciofi, cosciotto di agnello farcito con pomodori secchi, patate novelle, salsiccia e friarielli, parmigiana di melanzane e zucchine, gâteaux di patate. I dessert: pastiera napoletana, ciambella di babà al rhum con macedonia di frutta fresca, sfogliatelle ricce e frolle, cannoli al cioccolato, uovo di Pasqua, colomba e petit four (€85,00 a persona, selezioni di vini, acqua e caffè inclusi).

Il menù di Pasquetta “Lunedì dell’Angelo con bellavista - BBQ Party”, dalle ore 13.00 alle 16.00, firmato sempre dallo chef Vezzoli, prevede: flute di Bellavista, uova sode colorate con indivia riccia, fellata classica (prosciutto crudo al coltello, capicollo, salame Napoli, ricotta salata, pancetta coppata), candele spezzate alla genovese, paccheri con melanzane, polpettine di carne e pomodori del Piennolo del Vesuvio, selezioni di carni alla griglia bbq con verdure, funghi, patate grigliate, insalate croccanti. I dessert: pastiera napoletana, ciambella di babà al rhum con macedonia di frutta fresca, sfogliatelle ricce e frolle, cannoli al cioccolato, uovo di Pasqua, colomba e petit four. (€85,00 a persona, selezioni di vini, acqua e caffè inclusi).

Tutti gli altri giorni, sulla Terrazza Trinità dei Monti, è possibile gustare “Pizza & Champagne/Aperitivi piccoli morsi”, fresche e stuzzicanti proposte gourmet come il gambero al basilico, pacchero farcito con tartare di tonno, piccolo hamburger di salmone e fagotto allo yogurt, da gustare godendo del meraviglioso panorama sulla città eterna.

Tra gli alberghi storici della capitale, il Grand Hotel Plaza, ospitato da quasi un secolo e mezzo nell'antico Palazzo Lozzano di Via del Corso a Roma, progettato dall'arch. Antonio Sarti è divenuto negli anni luogo di incontro e di scambio culturale. Negli ultimi 15 anni, il Grand Hotel Plaza ha avviato un importante processo di restauro conservativo che ha coinvolto l’intero palazzo: dal fastoso salone principale, con i suoi stucchi, vetrate liberty, cornicioni dorati e i suoi giganteschi lampadari in cristallo fino alle camere e suite e alle terrazze panoramiche.

 

Per informazioni e/o prenotazioni: GRAND HOTEL PLAZA www.grandhotelplaza.com

tel. 06.67495 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Via del Corso 126, 00186 Roma

 

FOTOGRAFIE in alta risoluzione:

www.imaginecommunication.eu/web/index.php?option=com_phocadownload&view=category&id=66:grand-hotel-plaza-roma-foto&Itemid=1249&lang=it

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

Subscribe to this RSS feed