redazione

redazione

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“LA STORIA VINCE” Nuovo corso per il Comitato Alberghi Storici di Federalberghi Roma stars

Roma 24 gennaio 2020. Tradizione storica e culturale, valore del passato, impegno generazionale, accoglienza e storia da vivere: questi i punti fondamentali che contraddistinguono gli alberghi della capitale che si sono riuniti nel Comitato Alberghi Storici di Federalberghi Roma con il motto “La storia vince”.

Respirare la storia, cavalcare la storia, gustare la storia, scambiarsi la storia, vivere la storia sono, infatti, i 5 pilastri condivisi attualmente da 48 alberghi tra Roma e provincia, attivi prima del 1950. Più nello specifico, secondo le linee di attività condivise nell’ambito del Comitato di qui a breve ogni albergo consentirà ai propri ospiti di vivere una o più delle seguenti esclusive esperienze: avrà almeno un luogo con forti caratteristiche legate alla sua storia, con elementi distintivi come foto, targa e ricordi; agli ospiti verrà offerta una corsia preferenziale per prenotazioni ed agevolazioni per concerti, ingresso a musei e luoghi storici, visite turistiche in città; ogni albergo storico predisporrà un menù legato all’antica Roma oltre ad allestimenti dedicati per la prima colazione; il gruppo degli Alberghi Storici creerà sinergie con le altre associazioni storiche a Roma e in Italia, come locali, botteghe, dimore, negozi; in ognuno degli Alberghi Storici si organizzerà a turno una piccola mostra d’arte, supportata da istituzioni museali e accompagnata da storici dell’arte.

“Sono particolarmente felice di presentare l’ultimo nato in casa Federalberghi Roma” – ha dichiarato Carlo De Angelis Presidente del Comitato Alberghi Storici, nonché Amministratore dell’Hotel Diana di Roma che ha appena celebrato gli 80 anni di attività. “In un periodo in cui tutto va a velocità sorprendente anche nel turismo, con l’evoluzione del mercato e la nascita di nuove strutture alberghiere, noi abbiamo voluto distinguerci, dando il valore che merita al passato per far conoscere e respirare l’atmosfera delle nostre “case” agli ospiti che arrivano da ogni parte del mondo”.

Il Comitato degli Alberghi Storici di Federalberghi Roma ha scelto la prestigiosa cornice dell’Albergatore Day - la più importante occasione di incontro e confronto nel settore dell’ospitalità, organizzata da Federalberghi Roma - per la presentazione agli operatori ed al pubblico.

Per informazioni: Federalberghi, corso d’Italia 19, Roma, tel. 06.8414105

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

HOTEL ST. MARTIN IL NUOVO INDIRIZZO ROMANO DEL GRUPPO OMNIA HOTELS stars

Roma, gennaio 2020. Una crescita rapida per il gruppo OMNIA Hotels, che a pochi mesi dal suo debutto vede una nuova struttura aggiungersi al suo portfolio di 5 alberghi attivi: è l’Hotel St. Martin, in via San Martino della Battaglia a Roma, tra la Biblioteca Nazionale e piazza Indipendenza.

L’edificio, in fase di totale ristrutturazione a seguito dell’acquisizione da parte del gruppo OMNIA Hotels, rappresenta una importante riqualificazione per il quartiere e per la città, dopo mesi di abbandono, grazie all’impegno dei fratelli Francesco e Riccardo Lazzarini che fanno proprio della riqualificazione e del recupero una scelta imprenditoriale per la crescita e lo sviluppo del loro gruppo alberghiero.

L’Hotel St. Martin, aprirà in primavera con 135 camere per gli ospiti distribuite su 8 piani, un’importante area congressuale, un ristorante aperto anche al pubblico, una sala fitness: gli arredi ed il design degli interni presentano uno stile moderno dalle linee pulite e colori caldi, che si ritrovano nei dettagli di ciascuna camera; la facciata presenta una particolare illuminazione sia dall’alto che dal basso, che regala un effetto suggestivo all’albergo, accogliente e allo stesso tempo avvolto dal mistero, sempre nel rispetto dell’impatto ambientale in tema di inquinamento luminoso.

Tradizione familiare, innovazione imprenditoriale, ospitalità come passione: questi gli elementi da cui nasce OMNIA Hotels, il gruppo alberghiero italiano, con sede a Roma, con 35 anni di attività alle spalle, che si sviluppa aprendo le porte alle nuove generazioni.

OMNIA Hotels vede oggi al suo attivo 5 alberghi nella città di Roma: l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore della Collina Fleming, l’Hotel Imperiale proprio su via Veneto, l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’EUR e l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana, ai quali si aggiungerà nei prossimi mesi l’Hotel St. Martin.

 

Per informazioni: OMNIA Hotels www.omniahotels.com tel. 06.873636

Daniela Baldelli, Direttore Sales & Marketing, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

A CENA CON CANOVA Sabato 25 gennaio appuntamento con l’Hotel Diana di Roma stars

Roma, gennaio 2020. Il legame tra Antonio Canova e la città di Roma, la gastronomia al servizio dell’arte: questi gli ingredienti per l’iniziativa ideata dall’Hotel Diana di Roma insieme all’Associazione I Percorsi delle Muse per sabato 25 gennaio.

L’appuntamento è alle ore 17 a Palazzo Braschi, con ingresso da Piazza Navona 2, per la visita guidata della grande mostra dedicata a Canova, Eterna Bellezza in programma questi giorni.

A seguire, il Roof Garden l’Uliveto al 7° piano dell’Hotel Diana, in via Principe Amedeo a pochi passi dal Teatro dell’Opera, ospita la cena tematica con menu dedicato, con le antiche favole del mito raccontate dagli storici dell’arte presenti.

Ecco lo speciale menù ideato per l’occasione e dedicato alle maggiori divinità dell'Olimpo: cocktail di benvenuto con “Nettare & Ambrosia”, antipasto con “Nascita di Venere”, a seguire, risotto saetta di Giove, arrosto Diana cacciatrice con contorno di funghi e patate, mousse al cioccolato di Cupido. Il tutto accompagnato da un buon vino della terra di Sicilia e dai racconti dei miti di Diana ed Endimione e di Amore e Psiche.

“La nostra città offre tante possibilità dedicate alla scoperta dell’arte” ha dichiarato Caterina De Angelis, responsabile degli   eventi speciali dell’Hotel Diana e fautrice di queste iniziative. “Il nostro desiderio è quello di coinvolgere i nostri ospiti ma soprattutto gli amici che sono a Roma, alla scoperta di questi tesori.”

Le iniziative culturali si susseguono, poi, nel corso dell’anno, dalle passeggiate culturali dedicate quest’anno alla scoperta di alcuni degli alberghi romani ricchi di arte, a partire dal prossimo 8 febbraio, alla cena con Raffaello in programma il 3 aprile, fino a convegni ed eventi di intrattenimento dedicati alla fede e alle donne.

Aperto tutto l’anno, il Roof Garden l’Uliveto è un vero e proprio guardino sui tetti di Roma, da cui godere di una vista sulla città, sorseggiando un the o un drink o anche degustando i piatti della tradizione per pranzo e per cena.

L’Hotel Diana di Roma, che ha appena celebrato gli 80 anni di attività con la stessa famiglia De Angelis ancora oggi alla guida, capitanata dall’Amministratore Carlo De Angelis, deve la sua storia alla lungimiranza del suo fondatore Benedetto De Angelis, noto anche per aver portato per primo i turisti con il “torpedone” in giro per la città e in gite fuori porta fino a spingersi a Pompei, Sorrento e Capri, meritando la cittadinanza onoraria di Sorrento.

 

Per info e prenotazioni:

Tel. 338 8324983

€22 solo mostra, €47 mostra e cena, €28 solo cena, più €5 tessera associazione

 

Hotel Diana Roma www.hoteldianaroma.com 06.478681Via Principe Amedeo 4-00185 Roma

Ufficio Stampa IMAGINE Communication  www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 347.8951181

"CHRISTMAS CHOCOLATE AFTERNOON TEA": IL RITUALE POMERIDIANO DEL TÈ AL GRAND HOTEL PLAZA DI ROMA stars

Roma, dicembre 2019. Sabato 21 dicembre inaugura un nuovo appuntamento al Grand Hotel Plaza di Roma: "Christmas Chocolate Afternoon Tea", il rituale pomeridiano del tè nella splendida cornice del Salone delle Feste.

Aperto sia agli ospiti del Grand Hotel Plaza che al pubblico romano e internazionale, l'appuntamento, in collaborazione con La Via del Tè di Firenze, prevede una selezione dei migliori e tra i più rari tè: dagli aromatizzati come il Marrakech mint tea o Il sogno di Michelangelo, ai semi ossidati come il Tung ting, fino al tè verde, tè bianco e tè nero, alle tisane, gli infusi alla frutta e i signature come l’Orange Christmas tea.

In accompagnamento una vasta scelta di prelibatezze: scones fatti in casa e serviti caldi, marmellate, delicati dolci, torte appena sfornate e delizie al cioccolato, un calice di Passito Moscato IGP Elogio del mediterraneo, Moscato giallo Villa Gianna - Lazio (18.00 € a persona).

Servito tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00, il raffinato rituale del tè è ideale per scambiarsi gli auguri durante le festività o trovare un momento di relax comodamente seduti nell’accogliente atmosfera del Salone delle Feste del Grand Hotel Plaza. Dopo il 6 gennaio, l'appuntamento del tè prosegue con il nome "Plaza Chocolade Afternoon Tea".

Tra gli alberghi storici della capitale, il Grand Hotel Plaza, ospitato da quasi un secolo e mezzo nell'antico Palazzo Lozzano di Via del Corso a Roma, progettato dall'arch. Antonio Sarti è divenuto negli anni luogo di incontro e di scambio culturale. Negli ultimi 15 anni, il Grand Hotel Plaza ha avviato un importante processo di restauro conservativo che ha coinvolto l’intero palazzo: dal fastoso salone principale, con i suoi stucchi, vetrate liberty, cornicioni dorati e i suoi giganteschi lampadari in cristallo fino alle camere e suite e alle terrazze panoramiche.

 

Per informazioni e/o prenotazioni: GRAND HOTEL PLAZA www.grandhotelplaza.com

tel. 06.67495 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Via del Corso 126, 00186 Roma

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

A Roma le proposte per le festività con scenografie d’eccellenza al Castello della Castelluccia, Hotel Art by the Spanish Steps ed Empire Palace Hotel stars

UN CASTELLO D’EPOCA, ARTE CONTEMPORANEA O DIMORA CLASSICA

A Roma le proposte per le festività con scenografie d’eccellenza al Castello della Castelluccia, Hotel Art by the Spanish Steps ed Empire Palace Hotel

Roma, dicembre 2019. Che sia un vero e proprio castello, un luogo dove l’arte è protagonista o una dimora classica, Roma offre opportunità per tutti i gusti per le prossime festività: Castello della Castelluccia, dimora del 1300 immersa nel Parco di Veio di Roma, Hotel Art by the Spanish Steps, residenza ispirata all’arte nel cuore di via Margutta, ed Empire Palace Hotel, nel centro storico della capitale, queste le proposte firmate PLH, Palenca Luxury Hotels Group.  

Fascino senza tempo per il Castello della Castelluccia, dimora nobile per eccellenza, con i suoi ampi saloni, le 23 camere in stile, il ristorante La Locanda con mura in pietra, grandi camini e ampie aree verdi, dove si nasconde anche una piccola chiesa consacrata: tutto questo fa del castello la meta ideale per soggiorni da favola, eventi e matrimoni (https://www.plh.it/it/castello-della-castelluccia/index).

La speciale offerta Natale include 2 notti in camera doppia e un menù creato ad hoc per la vigilia con aperitivo di benvenuto, salmone in marinatura agli agrumi con cipolle rosse caramellate e salsa all’aglio nero, Carnaroli con gamberi, lime e polvere di zenzero, paccheri di Gragnano con ragù di coda di rospo, olive taggiasche e pomodorini del pendolo, baccalà Morro Rafols in olio cottura su zuppetta di pane e cozze patate saltate al rosmarino, verdurine grigliate. Come dessert, profiterole e dolcetti della tradizione. Per il giorno di Natale, il menù prevede aperitivo di benvenuto, sformatino di violette nane con verdurine di stagione e riduzione al basilico, tortellini della tradizione tirati a mano in brodo di cappone, timballo di ziti con ragù di capriolo e fonduta di cacio fiore, filettino di iberico de bellota cinco jotas in crosta di erbe fini e crema di melograno patate fondenti giardino di verdure ripassate al timo. Dessert: caprese di mandorle con salsa alla vaniglia e ribes, dolci della tradizione.

Le scenografiche atmosfere del Castello della Castelluccia sono ideali per chi a Capodanno è alla ricerca di una destinazione originale. La proposta per i festeggiamenti di fine anno include 3 notti in camera doppia e cenone con aperitivo di buon inizio, agrodolce di mare, acquarello Tenuta Colombara con gamberi rossi di Porto Santo Spirito spinacino in foglia e crema di vastedda, calamarata di mare con fiori di zucca, bottarga e fili di rocoto, filetto di rombo giallo in crosta di patate viola e pane alle erbette fini patate infornate alle spezie Involtino di verdure. Infine, parfait alla gianduia con crema alla vaniglia e crumble di noci, dolci della tradizione. A mezzanotte, brindisi e lenticchie con cotechino.   

L’Hotel Art by the Spanish Steps, nel cuore dell’affascinante via Margutta, la strada romana dell’arte a pochi passi da piazza di Spagna, è il luogo ideale per scambiarsi gli auguri tra amici e colleghi dopo una giornata di lavoro o tra un regalo e l’altro grazie a menù creati in occasione delle festività e promozioni speciali. (https://www.plh.it/it/hotel-art-by-the-spanish-steps/index)

In particolare, giovedì 19 dicembre dalle ore 18.30, appuntamento con il “Cocktail Party” per scambiarsi gli auguri. Mercoledì 1 gennaio invece, appuntamento con il brunch del primo giorno dell’anno, dalle 11.30 alle 15.00 con musica dal vivo a cura di Roberta Vaudo. Il menù, che comprende una selezione di vini, prevede gustose proposte che spaziano dal salmone marinato al midori alle sfoglie rustiche alla zucca fino ai mini muffins salati e alla coratella alla romana. Inoltre, un primo a scelta tra lasagna ricotta e zucca, tortello in fonduta di grana, tonnarello cacio pepe e pera scottata, lenticchie con cotechino. Per finire, un ricco buffet di dolci.

Immerso nel fascino della celebre via Margutta, l’Hotel Art by the Spanish Steps è un luogo magico dove l’arte è protagonista: dalla hall con la reception all’interno di una scultura a forma di uovo gigante ai colori dei 4 piani – blu, arancio, giallo e verde – con i versi dei poeti scritti lungo i corridoi, è una galleria d’arte da scoprire.

L’Empire Palace Hotel, in via Aureliana, ha il fascino di un palazzo impreziosito da opere di arte contemporanea, con dettagli come il ristorante Aureliano e il Blue Bar nella sede delle antiche stalle, i 5 piani dedicati ai 5 continenti riprodotti nell’arte, le sale all’ultimo piano con incantevole vista sui tetti di Roma. (https://www.plh.it/it/empire-palace-hotel/index)

Per Natale è possibile scegliere una speciale offerta che prevede 2 notti in camera doppia, piccola colazione a buffet, welcome gift, welcome drink al Blue Bar, cena della vigilia di Natale, con una selezione di vini e spumanti, salmone marinato agli agrumi con erbette e noci tostate, mousse di baccalà in tempura con passatina di ceci e tartufo bianchetto, casarecce acqua e farina con vongole, bottarga e salsa al nero, filetto di orata e code di gamberi all’erba limoncina con crema di porri e patate. E per finire millefoglie con crema al limone e frutti rossi, sfiziosità natalizie.

Per Capodanno invece L’Empire Palace Hotel propone 3 notti in camera doppia, piccola colazione a buffet, welcome gift, welcome drink al Blue Bar, cenone di Capodanno con musica dal vivo al sesto piano dell’Empire Palace Hotel con vista sulla città. Il menù del veglione, con una selezione di vini e spumanti, prevede aperitivo di benvenuto con calice di prosecco, filetto di branzino alle erbe con pepe rosa e frutto della passione, crema di porri e patate, cappesante scottate e code di gamberi fritte, ravioli luna ripieni di mandorle e broccoli con tartare di gamberi e petali di pomodori infornati, merluzzo scozzese, crosta al nero, foie gras e salsa profumata al curry, ananas fresco marinato alle spezie, petto d’anatra scottato all’arancia. Dessert: semifreddo di cioccolato fondente 85% e zenzero, salsa al rum e biscotto ai lamponi, sfiziosità natalizie. A mezzanotte: lenticchie e cotechino. È possibile scegliere anche il menù bambini e gluten free.

Per informazioni e prenotazioni www.plh.it.

PLH Group è il gruppo italiano nato nel 1999 da una storia di famiglia, con importanti realtà nel settore dell’ospitalità: Castello della Castelluccia, dimora del 1300 immersa nel Parco di Veio di Roma, Hotel Art by the Spanish Steps, icona della celebre strada romana Via Margutta, Empire Palace Hotel, affascinante palazzo non lontano da via Veneto a Roma, Grand Hotel Europa, gioiello nel centro di Innsbruck, nonché i due centri congressi nel cuore di Roma Eventi Piazza di Spagna e Fontana di Trevi.

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

CAPODANNO IN COSTIERA CON UN PANORAMA INDIMENTICABILE SUL GOLFO DI SALERNO stars

L’Hotel Raito a Vietri Sul Mare è la meta ideale per celebrare la fine dell’anno immersi in una scenografia naturale mozzafiato

Roma, dicembre 2019. A Vietri sul Mare, perla della Costiera Amalfitana, l'Hotel Raito è pronto per festeggiare il Capodanno con vista mozzafiato, cucina d'eccellenza, terrazze panoramiche e scenografia naturale indimenticabile.

La speciale offerta di Capodanno include aperitivo al bar “I Faraglioni” con piano bar, dinner gala con intrattenimento musicale, pernottamento in camera doppia con late check out alle 17.00 il primo gennaio, prima colazione a buffet.

Firmato dallo chef Francesco Russo, il menù del veglione al ristorante “Il Golfo” prevede finissima di tonno e salmone con insalata di seppioline e baccalà in tempura alla birra, risotto Carnaroli mantecato con polpa di astice, arance rosse e mandorle, raviolini farciti di patate e friarielli in salsa di frutti di mare. A seguire, scaloppa di ombrina in croccante di olive e capperi con scrigno di scarole e salsa alle acciughe di Cetara. Come dessert, crumble alla mela annurca con bavarese alla vaniglia e coulis al frutto della passione. A mezzanotte, zampone e lenticchie, frutta secca e panettone.

Affacciato sul Golfo di Salerno e sul panorama di Vietri, comune patrimonio dell'UNESCO noto per l'antica tradizione ceramica, l'Hotel Raito rappresenta la meta ideale per un soggiorno all'insegna del relax e del benessere ed è da anni la scelta prediletta per ricevimenti di matrimonio d'eccellenza.

Design elegante e moderno per le camere e suite, con terrazze panoramiche o balconi privati, in uno scenario unico, tra il blu del mare e il verde di uliveti e agrumeti che digradano lungo la costa; cucina caratterizzata da piatti tipici della tradizione italiana e mediterranea, al ristorante “Il Golfo”, con vista mozzafiato su Vietri sul Mare, o all'“ExLounge Bar & Grill”; organizzazione impeccabile per matrimoni ed eventi speciali o anche riunioni di lavoro, che trovano qui l’ambientazione perfetta, con aree esterne e sale interne con avanzati supporti hi-tech; aree dedicate al benessere con due piscine esterne e l'Expure Spa, con bagno turco, lettini sensoriali, idromassaggio, area relax, solarium, parrucchiere e cabine massaggi per trattamenti personalizzati e programmi ad hoc, realizzati da uno staff specializzato: tutto questo rende l'Hotel Raito un punto di riferimento unico nel suo genere, nel sud della Costiera Amalfitana, facilmente raggiungibile da Salerno.

L'Hotel Raito è parte del gruppo Ragosta Hotels Collection (www.ragostahotels.com) ed è facilmente raggiungibile da luoghi d’interesse turistico, storico e archeologico come Amalfi, Positano, Pompei ed Ercolano.

Ragosta Hotels Collection ha sede a Roma e include 4 strutture alberghiere di lusso: in Costiera Amalfitana, a Vietri sul Mare, ci sono l’Hotel Raito con 76 camere e suite e il Relais Paradiso con 22 camere; a Taormina, La Plage Resort con 59 camere e suite; a Roma, Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel con 82 camere e suite, accanto alle Terme di Diocleziano. “Define your Lifestyle” è la filosofia di Ragosta Hotels Collection per regalare agli ospiti un’esperienza che rifletta il loro stile di vita: il design delle camere e degli ambienti eleganti, la ricercatezza gastronomica e il benessere sono stati creati per la nuova generazione di viaggiatori che ama abbinare al proprio stile di vita l’unicità della destinazione per un’esperienza indimenticabile.

 

Per informazioni e/o prenotazioni: Hotel Raito, www.ragostahotels.com

Via Nuova Raito 9 - 84019 Vietri sul Mare (SA) Tel. 089.7634 111

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca, cell. 335.5839843 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giorgia Assensi, cell. 347.8951181 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CENA DI GALA DI CAPODANNO E BRUNCH DEL PRIMO DELL’ANNO stars

Le proposte di Le Méridien Visconti Rome per trascorrere Capodanno nella città eterna

Roma, dicembre 2019. Trascorrere il Capodanno nel centro storico di Roma con cena di gala per poi proseguire, il primo dell’anno, con brunch e giro in bicicletta per pensare ai nuovi propositi per il 2020. Queste le proposte di Le Méridien Visconti Rome, elegante albergo tra Piazza di Spagna e Castel Sant’Angelo.

La serata di Capodanno inizia alle ore 20.00 con cocktail di benvenuto e musica di sottofondo nel nuovo spazio Longitude 12 Bistrot & Jardin, a seguire cena di gala con quartetto jazz al Latitude 41 restaurant.

Il menù del veglione, firmato dallo chef Massimo Orsini, prevede gamberi avvolti in guanciale ciociaro, spuma di ricotta di Amatrice, crumble ai capperi e gel di arancia, raviolo in farcia di ricotta e limone con ragout di mare, pomodorini gialli canditi e maggiorana, risotto al cavolo viola e lardo di Colonnata servito con un soffice di castagne. A seguire, controfiletto di manzo arrosto su patata di Viterbo mantecata al tartufo pregiato di Roccagorga con broccoli di Natale ed erbe aromatiche. Come dessert, panettone e pandoro artigianale con salse calde e frutta secca. In abbinamento prestigiosi vini e champagne dal Pinot Grigio “Colli Orientali”, Livio Felluga al Passito Kabir, Donnafugata, dallo Champagne Pol Roger, Brut Reserve allo Champagne Pol Roger, Rosè Vintage. (€ 190,00 per persona, € 50,00 il menù dedicato ai bambini).

Allo scoccare della mezzanotte l'allure del Longitude 12 Bistrot & Jardin, il giardino d’inverno appena inaugurato, è la cornice ideale per i festeggiamenti del nuovo anno con un calice di champagne e un coinvolgente dj set.

Il primo gennaio, brunch dalle ore 12.00 alle ore 15.30 con musica di sottofondo del maestro Fugà. Dopo il brunch, è possibile richiedere il noleggio di biciclette a titolo gratuito per girare la città e pensare ai nuovi propositi per il 2020 (€ 50.00 per persona).

Storico albergo nell'elegante quartiere Prati, in una posizione strategica nel centro storico della città eterna, tra Piazza di Spagna e Castel Sant’Angelo, Le Méridien Visconti Rome del Gruppo Toti offre 240 luminose camere e suite dall’allure senza tempo. Con le 10 sale meeting, il Longitude 12 Bistrot & Jardin, il Latitude 41 restaurant, la terrazza mozzafiato al settimo piano, la palestra con i macchinari più moderni, è la soluzione ideale per tutte le esigenze (www.lemeridienviscontirome.com).

Le Méridien Visconti Rome, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Federico Cesi 37, Roma, Tel. 06.3684 www.lemeridienviscontirome.com

 

UFFICIO STAMPA: IMAGINE Communication

www.imaginecommunication.eu - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Cell. 347.8951181

PANETTONE, BOLLICINE, CREAZIONI DI COCKTAIL, DECORAZIONI, COOKING SHOW E MENU DEDICATI PER LE FESTIVITÀ stars

Da sabato 14 dicembre a Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel

Roma, dicembre 2019. A Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel, nel cuore di Roma, è tutto pronto per dare il via alla stagione delle festività.

Sabato 14 dicembre appuntamento "Merry Christmas" al Senses Restaurant & Lounge Bar, un pomeriggio dedicato al panettone artigianale, con una serie di appuntamenti che si susseguono fino agli aperitivi creati per l’occasione e alla cena. Alle 17.00 il via con “tea time”, infusi e tisane, accompagnati da una selezione di piccola pasticceria. Dalle ore 18.00 è possibile assistere al cooking show dello chef Pasquale Rinaldo del Ristorante D’Amore di Capri nonché presenza fissa al programma La prova del cuoco, accompagnato da Alessandro Tognacci, sous chef del Senses Restaurant & Lounge Bar. Insieme mostreranno al pubblico come servire, decorare e abbinare un panettone artigianale. A seguire, dalle 19.00 alle 20.00, degustazione de il Panettone di Capri, il dolce artigianale firmato dallo chef Pasquale Rinaldo, accompagnato dagli abbinamenti con bollicine e passiti a cura del pluripremiato bartender Riccardo Di Dio Masa che, per l'occasione, ha ideato anche due nuovi cocktail: "American Christmas" con vermut al panettone, bitter martini riserva, bitter orange e ginger beer e "Noel Daiquiri” con marmellata d’arancia amara, bitter chocolate, rum scuro, succo di lime e cannella. L’ingresso all’evento con degustazione: € 20 euro. Per i partecipanti alla degustazione, cena con sconto del 20%.

Per la vigilia di Natale, il menù del Senses Restaurant & Lounge Bar prevede un benvenuto e flute di bollicine. A seguire, uovo croccante, piacentino ennese, crema di cicerchia e cicoria, risotto con baccalà arrosto, cavolfiore, limone e mentuccia, scaloppa di dentice in crosta di pistacchi di Bronte, spuma di patate al prezzemolo, aglio, olio evo e peperoncino. Dessert: tortino alle noci, crema all’arancia e gelato alla crema, panettone, nocciole e mandarini. € 75.00 a persona, bevande escluse.

La sera dell’ultimo dell’anno il menù in attesa del 2020 prevede aperitivo e a seguire zuppetta di pomodoro giallo e melograno, burrata, porro, gambero rosso di Mazzara e caviale, patata gomitolo, funghi, mandorle e fichi, risotto alle cime di rapa, sgombro marinato affumicato con crumble di olive e spuma all’aglio dolce, tagliolino al limone, dentice cotto e crudo aromatizzato alla menta, filetto di rombo, lattuga, zabaione al mandarino e liquirizia. A mezzanotte, brindisi con buffet di dolci. € 160.00 a persona, bevande escluse.

Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel, è accanto alle Terme di Diocleziano e alla Basilica di Santa Maria degli Angeli e offre 82 camere e suite, il Senses Restaurant & Lounge Bar, la Spa Caschera, sale per riunioni ed eventi e la panoramica Terrazza Montemartini.

Parte del gruppo Ragosta Hotels Collection, che include anche l’Hotel Raito e il Relais Paradiso a Vietri sul Mare in Costiera Amalfitana e La Plage Resort a Taormina, Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel opera con Radisson Hospitality AB secondo il contratto di licenza internazionale con Ragosta Hotels Collection nella collezione premium di hotel eccezionali situati in luoghi unici.

 

Per informazioni e prenotazioni: Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection Hotel

Largo Giovanni Montemartini, 20 - 00185 Roma Tel. 06.45661

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.radissoncollection.com/it/palazzo-montemartini-hotel-rome

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 347.8951181

IMAGINE Communication per Hilton Rome Eur - La Lama, by Icarus stars

Roma, dicembre 2019. IMAGINE Communication è l’agenzia scelta da Icarus per la nuova importante apertura dell’Hilton Rome Eur - La Lama, che si aggiunge all’Hilton Rome Airport e all’Hilton Garden Inn Rome Airport.

Hilton Rome Eur – La Lama, previsto nella primavera 2020, rappresenta il prossimo capitolo della partnership tra Icarus e Hilton: l’avveniristico albergo nel quartiere business di Roma, accanto a La Nuvola, è una struttura dalle architetture suggestive tutto da scoprire, per implementare il turismo in città e soddisfare la richiesta di eventi cittadini con i suoi servizi e i suoi lussuosi comfort.

Punto di riferimento del turismo internazionale, l’Hilton Rome Airport è stato inaugurato 20 anni fa, quale primo albergo aeroportuale in Italia, dallo stile architettonico e comfort innovativi, al quale si è poi aggiunto nel 2016 l’Hilton Garden Inn Rome Airport, per una ulteriore possibilità di scelta più accessibile per gli ospiti provenienti da ogni parte del mondo.

IMAGINE Communication (www.imaginecommunication.eu) è l’agenzia di comunicazione con sede a Roma, specializzata nel turismo e nel lusso. Opera a livello locale e nazionale con la possibilità di gestire campagne verso i mercati esteri, attraverso i partner del settore: struttura dinamica e flessibile con staff interno e consulenti esterni nonché professionisti dedicati ai diversi aspetti della comunicazione, IMAGINE gestisce da anni attività di relazioni pubbliche e ufficio stampa, dalla comunicazione integrata ai social media e digital communication, dal marketing e brand identity fino alle sponsorizzazioni ed eventi speciali, creando progetti su misura per le aziende, con un approccio adeguato alle diverse strategie e attenzione al budget - offrendo anche una sala stampa online.

Per ulteriori informazioni:

IMAGINE Communication, S. Tommaso d’Aquino 104 - 00136 Roma

tel. 06.39750290 www.imaginecommunication.eu

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  cell 335.5839843

LE FESTE “SUI TETTI DI ROMA” All’Hotel Diana cocktail originali e menu dedicati con vista panoramica sulla città stars

Roma, novembre 2019 - In vista delle festività di dicembre, l’Hotel Diana di Roma, albergo storico nel cuore della Roma Umbertina, a pochi metri dal Teatro dell’Opera e dalla Stazione Termini, ha ideato due originali cocktail per il periodo natalizio: "Diana Christmas Sunset", con rum bianco, succo di melograno e spumante e l’”Uliveto Christmas Cup" con vodka, succo di cranberry, succo di arancia rossa, e spumante.

I due speciali cocktail natalizi potranno essere gustati tutto il mese di dicembre all'interno dell'elegante lounge bar La Brasserie o al ristorante panoramico al 7° piano dell'albergo, L'Uliveto Roof Garden, fiore all’occhiello dell’Hotel Diana, dove la vista spazia a 360° sui tetti di Roma.

Sempre al ristorante dell’Hotel Diana è possibile organizzare pranzi e cene durante tutto il mese di dicembre per scambiarsi gli auguri con menù ad hoc, oltre che festeggiare la vigilia, il giorno di Natale e la notte di Capodanno.

Il menù della vigilia prevede drink e stuzzichini di benvenuto, gamberoni in salsa cocktail con pompelmo e avocado, calamarata di Gragnano igp al pesto di pistacchi con vongole veraci e burratina, filetto di ricciola, purea di broccolo siciliano e maionese al succo d’uva. Come dessert, cremoso al cioccolato bianco con croccanti di pandoro, neve di meringhe e salsa di albicocche e cannella. € 40 a persona, acqua e caffè inclusi.

Il giorno di Natale il menù prevede drink di benvenuto con chips di patate cacio e pepe, un buffet con sfiziosi appetizer, dal bignè salati con ricotta al tartufo con polvere di lamponi ai conetti con tempura vegetale. Il menù servito: vellutata di patate, porri e castagne, crespelle ai funghi porcini su fonduta di parmigiano, filetto di manzo danese lardellato alle erbe, riduzione di vino rosso, crema di broccolo siciliano ripassato e patate al forno. Infine, buffet di dolci: panettone e pandoro della tradizione con salsa al mascarpone e cannella, zuppa inglese, tronchetto di Natale. € 45 a persona, acqua e caffè inclusi.

Il menù del veglione di Capodanno prevede drink di benvenuto, con bollicine e cocktail analcolico, shortino di zucca e noci, shortino di barbabietola e mandorle. Un buffet con sfiziosi appetizer, dalla tartare di tonno alla birra su crostino tostato fino alla cheesecake salata con ricotta e guanciale. Il menù servito: sformatino di risotto al profumo di mare, crema di fagioli, cozze e scaglie di pecorino romano dop, tortelloni fatti in casa ripieni di ricotta e amaretto in salsa di zucca e rosmarino, stracotto di manzo al barolo, la sua riduzione, crema di patate, porri e rucola selvatica. Il buffet di dolci: panettone della tradizione con crema pasticcera all’arancia, il salame del re, zuppa inglese di pandoro al mascarpone. € 68 a persona, acqua e caffè inclusi.

Proseguono inoltre le “Passeggiate nella Roma Capitale” con l'ultima tappa prevista per sabato 7 dicembre alla chiesa di Saint Paul con i mosaici di Edward Bune-Jones. Curate dall’Associazione culturale “I Percorsi delle Muse”, le passeggiate organizzate dall’Hotel Diana, in occasione del suo 80esimo compleanno, sono un percorso insolito alla scoperta di Roma fra tradizione e rinnovamento in luoghi e siti artistici vicini all'albergo, non solo in senso geografico, ma anche storico e tematico.

LA STORIA DELL’HOTEL DIANA DI ROMA

L’Hotel Diana di Roma deve la sua storia alla lungimiranza del suo fondatore, Benedetto De Angelis, noto anche per aver portato per primo i turisti con il “torpedone” in giro per la città e in gite fuori porta fino a spingersi a Pompei, Sorrento e Capri, meritando la cittadinanza onoraria di Sorrento.

Nel 1939, il capostipite della famiglia, abruzzese di origine prese in affitto un palazzo a via Principe Amedeo 4: già da tempo lavorava nel campo del turismo, avendo iniziato da giovanissimo come “addetti alle funi degli ascensori ad acqua” all’Hotel de Russie, fino ad arrivare alle portinerie di due grandi alberghi.

Con una intraprendenza non comune all’epoca andò, infatti, all’estero per lavorare sempre negli alberghi e imparare l’inglese, il francese e il tedesco; tornato a Roma, divenne primo portiere dell’Hotel Quirinale e nel 1925, grazie ad un’altra brillante intuizione, rilevò l’agenzia Carrani, alla quale facevano capo gli omnibus a cavallo per i turisti.

Comprò il primo omnibus a motore, lo “Sciarabà” per trasportare i turisti in giro per Roma e poi, primo in Italia e forse in Europa, verso il sud e la penisola sorrentina, contribuendo al grande sviluppo dell’economia della zona.

Con l’Hotel Diana avviò l’attività di albergatore, nel 1939, il cui nome fu ispirato a quello della figlia di un fraterno amico e collega di lungo corso.

All’Hotel Diana si trasferì ad abitare con la famiglia, la moglie Anna ed i figli Clara, Enrico e Silvestro. Durante la guerra l’Hotel Diana venne requisito dai tedeschi e dopo la liberazione dagli ufficiali e sottufficiali francesi.

Al termine della guerra, Enrico, rientrato dal fronte, riprese la normale gestione dell’attività alberghiera insieme al padre, espandendo la struttura con l’acquisizione del palazzo attiguo, fino ad arrivare nel 1960 ad avere un albergo completamente ristrutturato con 190 camere, tutte con servizi privati e tre ascensori per gli ospiti.

A metà degli anni settanta la terza generazione della famiglia entra nell’attività con una grande spinta di rinnovamento negli ambienti e nella tecnologia, cui si aggiunge nel 1983 l’aria condizionata, cosa insolita se non negli alberghi di gran lusso.

Nel 1985, Benedetto muore lasciando un grande vuoto in tutta la famiglia; l’anno seguente inizia la completa ristrutturazione dell’Hotel Diana e nel 1996 viene realizzato il roof garden, dalla vecchia terrazza.

Nel frattempo, il figlio di Enrico, Carlo, diventato nuovo amministratore ed intestatario della licenza, in azienda dal 1983, continua nell’opera di ristrutturazione generale per mantenere un alto standard di livello estetico e funzionale ed aggiornare la struttura e le camere ai livelli di sicurezza, come da legge.

Nel 2008 anche le altre figlie di Enrico, Stefania e Caterina, subentrano nell’attività per dedicarsi rispettivamente all’housekeeping e alla ristorazione, innalzando così il livello dei reparti.

Da circa 15 anni, poi, anche le figlie di Carlo, Cecilia e Marta, sono entrate in attività, occupandosi la prima del revenue management e la seconda dell’amministrazione.

Oggi l’Hotel Diana di Roma, 4 stelle, offre 157 camere con tutti i comfort moderni; caratteristica la prima colazione, variegata ed abbondante che viene servita all’ultimo piano dell’albergo e in terrazza, durante la bella stagione: qui il roof garden L’Uliveto aperto anche al pubblico per pranzo e cena; sei sale riunioni completamente ristrutturate e con luce naturale rappresentano anche la soluzione ideale per viaggi o incontri di lavoro.

Prossimo progetto: la realizzazione di una spa con percorsi di frigidarium, calidarium, bagno turco, piscina idromassaggio e cabine per massaggi rilassanti.

L’Hotel Diana di Roma è oggi un’azienda che riconosce l’importanza della famiglia, quale valore fondamentale dell’esistenza e pilastro di una vita di relazione che si manifesta in tutti i campi dei rapporti umani, etico, religioso e lavorativo.

Hotel Diana Roma 1939-2019

www.hoteldianaroma.com tel. 06.478681

Via Principe Amedeo, 4 00185 Roma

Ufficio Stampa IMAGINE Communication www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 335.5839843

Giorgia Assensi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 347.8951181

Subscribe to this RSS feed